Emanuele Mattei
a- a+

Utilizzare Excel da Visual Basic Net (Parte I)

Pagina 1 di 2

Excel è un prodotto molto diffuso, sia in azienda chenell’utente finale, viene utilizzato per fare calcolimatematici molto complessi, grafici, e la possibilitàdi aggiungere formule personalizzate.

Tale programma è diviso in fogli di lavoro, nei qualiè possibile svolgere diverse operazioni.

Introduzione:

Questo articolo affronterà in modo semplice, lapossibilità di interagire con Excel da Visualbasic.Net, ma la tecnica affrontata, può essereutilizzata anche per altri prodotti della famiglia office(word, power point, access, ecc), in particolare vedremo comeinserire del  testo, nelle varie celle (intersezioni dirighe e colonne), applicare un formato (grassetto, dimensionecarattere, ecc) e inserire un grafico come mostrato nella

figura 1.

Può capitare che nei nostri programmi, dobbiamointeragire con excel, per far si, dobbiamo aver installatosulla macchina il prodotto Microsoft Excel.

 

Aggiungere il riferimento di Excel

Nel nostro progetto dobbiamo aggiungere il riferimento alcomponente excel, la procedura da seguire sarà laseguente.

Selezionare la voce aggiungi riferimento situata nelmenu progetto, a questo punto si apre una finestra,nella quale sono visualizzati i nomi, le versioni ed ilpercorso dei componenti che sono installati sul nostrocomputer. Selezioniamo la linguetta Com e cerchiamo ilcomponente Microsoft Excel 10.0 Object Library,dove 10 indica la versione di excel installata (in questocaso ho xp) 9 per la versione 2000 e così via pertutte le altre versioni, selezioniamo il componente efacciamo click sul pulsante seleziona, come mostrato in

figura 2 e sul pulsante ok per chiudere la finestradando conferma.

In questo modo abbiamo aggiunto al nostro progetto unriferimento ad un componente che ci permette di utilizzaretale programma (excel nel nostro caso)  per compierealcune operazioni, tale componente lo troviamo nella finestraesplora soluzione espandendo la voce Reference tramite ilclick sul simbolo + come mostrato in

figura 3.

 

Creazione degli oggetti

Prima di creare gli oggetti, bisogna capirecom’è fatto il programma excel a livello diprogrammazione.

Esso è diviso in varie parti, la principale èl’applicazione, ossia il programma doveall’interno ci sono gli altri oggetti, la cartella laquale contiene un insieme di fogli (da 1 a n) in essi sitrovano le varie celle utilizzate per fare i calcoli.

Bisogna creare tre oggetti uno che rappresentil’applicazione, un altro che rappresenta la cartella dilavoro, e l’ultimo che rappresenta il nostro foglio dicalcolo.

Come si vede di seguito il codice deve essere simile a quelloriportato qui di seguito:

 

'creo l'oggetto excel application il programma excel.  Dim XlaDati As Excel.Application  'creo l'oggetto per la gestione della cartella di lavoro  Dim XlwbDati As Excel.Workbook  'creo l'oggetto per la gestione del foglio di excel(es. foglio uno, foglio due)  Dim XlshDati As Excel.Worksheet  'instanzio l'oggetto application  XlaDati = CreateObject("Excel.Application")  'gestione degli errori  Try'lo rendo visibileXlaDati.Visible = True'aggiungo una nuova cartella excelXlwbDati = XlaDati.Workbooks.Add'Mi posiziono sul foglio attivoXlshDati = XlwbDati.ActiveSheet

 

 

Continua >>>

 



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia