Marcello Tansini
a- a+

Intervista al webmaster di Bismark.it

Ecco che intervistiamo colui che è dietro al grande efamoso sito Bismark.it...

Ciao, prima di tutto ti puoi presentare... in tanti sonointeressati a sapere chi ci sta dietro al famosobismark.it
Ciao. Sono un ragazzo che ama immensamente internet...la libertà di espressione in tutte le sue forme. Ilmio vero nome è Pierluigi.

Bismark.it... un sito famosissimo in rete... molti lohanno definito il sito underground per eccellenza... il suoautore che dice???
Bismark.it rappresenta cio' che in Italia mancava datempo. In una sola pagina ho cercato di raccogliere il megliodi Internet.. Ci sarò riuscito? Agli utenti larisposta. Underground... mah etichettare non mi piacemoltissimo è un sito con i suoi difetti e pregil'importante è saperlo accettare.

Molti sanno che il sito è stato chiuso dallaGuardia di Finanza qualche mese fa... ci puoi spiegare unavolta per tutte il vero motivo?
Tasto Dolente... Me lo chiedono in tantissime persone.Ho ricevuto una denuncia da un soggetto privato, che imputavaa bismark.it di diffondere link ad argomenti di tipopedopornografico. Ovviamente tutto cio' erainesistente... in quanto il link incriminato portava ad unnormalissimo sito. Da quest'ultimo si apriva una finestradi votazione top100, nella quale "dicono loro" sitrovava un link fra i tanti di tipo pedopornografico... Oracapite il mio stupore. La cosa peggiore che come e'accaduto a me può accadere a qualsiasi webmaster.
L'assoluta mancanza di tutela nei nostri confrontiè la cosa che mi preoccupa di più e che ognigiorno mi fa pensare "ma chi me lo fa fare?"... Lapassione... la voglia immensa di poter divulgare i proprisogni, le proprie idee a moltissimi utenti... tanti checredono in cio' che faccio e che non voglio deludere.

Dopo questa avventura cosa ne pensi della situazione deiwebmaster in Italia? Hai qualcosa da proporre?
Come ho già detto spero che le varie associazioniche si occupano del nostro lavoro, raggiungono unapiattaforma comune per poter essere tutelati. Ora unwebmaster non sa veramente che pesci prendere, quali limitiha (ovviamente legali) e cosa non può fare, èuna situazione paradossale che deve essere presa inconsiderazione. Sono un ragazzo che si "smazza"scusate il termine dalla mattina alla sera e che ve lo dicosinceramente i primi tempi guadagnavo neanche le spese dellabolletta telefonica...

Dopo la disavventura Bismark ci sembra stia cambiandoprediligendo il lato della sicurezza sulla rete osbagliamo?
Il sito vuole rappresentare progetti innovativi doveogni utente può contribuire dal newbie alprofessionista... questo e' Bismark.it. Certo stiamoaffrontando il discorso se mantenere Bismark a metàcioè un portale underground o security... chiederemoai nostri utenti cosa ne pensano.

Quali sono le maggiori difficoltà a portare avantiun sito come bismark?
Le difficoltà maggiori è validare,controllare, impegnarsi e credere in cio' che si fa.Anche se a volte ci posso 4/5 ore io lo faccio perchémi piace... nessuno mi obbliga... se ci credi anche tu che mistai leggendo, credimi puoi farcela ;)

Molti grandi siti hanno chiuso? Cosa hanno sbagliatoprincipalmente?
Bismark.it riesce a stare online perché chil'ha creato sono gli utenti... non sono stati i soldi...ne tantomeno investimenti miliardari. E' facile farpassare 4 spot su canale 5 o reti affermate e vedersi in ungiorno 500.000 contatti. La parte difficile e mantenere lapropria utenza, invogliarla... e per fare questo non cisarà mai nessun libro ne corsi che potrannoinsegnarlo...

Oltre bismark, che fai?
Ho diversi progetti... Ho adottato un bambino a distanzae fra poco ci sarà una campagna "sole evento" in collaborazione con il sito capitanoultimo...la rete e' anche questo. Lavoro per enti pubblici eprivati, mi piace il ristorante cinese ed amo molto il mare(so strano ;)

Cosa consigli a chi vuole lavorare in Rete?
Tanta tanta passione!... e un pizzico di ambizione chenon guasta mai...

Quali libri su Internet consigli?
Mahhh ne ho letti pochissimi... vi consiglio peròdei bei film: "the net" , "synapse" ed"hackers" ;)

Quali sono i tuoi tre siti preferiti che visiti piùspesso e perché?
Mmmm fammi pensare... www.punto-informatico.it per le sue Newsindipendenti... gli altri 2 non lo so...

Ciao e Grazie



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia