Marcello Tansini
a- a+

Internet e le imprese, marketing online e community. Intervista a Erika Cuocci

Questa settimana usciamo con una intervista fatta durante ilwebb.it ad Erika Cuocci, ragazza del mitico spaghetto (utente attivissimo del nostro forum, nonchè ottimoprogrammatore ) studentessa del primo anno di CMD, ossia diComunicazione Digitale, una nuova ed interessantefacoltà dell'università statale diMIlano.

Ciao Erika, spiegaci come mai hai sceltol'università dopo le superiori e questo tipoparticolare di facoltà?

Inizialmente avrei scelto medicina, ma dopo aver tentatatosenza successo il test di ingresso a fisioterapia (l'intervistata sta dicendo che è stata solosfiga... nota del redattore) ho iniziato come, penso lamaggior parte dei miei coetanei finito il liceo a cercare suisoliti libretti qualcosa che mi potesse realmenteinteressare.
Cercando tra facoltà innovative, ho trovato il CMD,attivato questo anno per la prima volta in tutta Italiadall'università statale di Milano.

Ci spieghi brevemente gli obbiettivi di taleuniversità, le materie e gli sbocchilavorativi?

La finalità non è quella di prepare tecnici oprogrammatori, ma esperti di comunicazione web con basi nonsolo marketing, ma anche tecniche, per poter al megliocomprendere internet sotto tutti i suoi vari aspetti: daquello economico a quello di webdesign fino ad arrivare un adun minimo di conoscenza dei vari linguaggi e protocolli inuso.

Concretamente, quindi, quali sono le materie che staiaffrontando e affronterai?

Fino ad ora, mi ha interessato particolarmente il corso dijava base, linux, economia aziendale orientata allanet-economy e il corso di scrittura sul web... nei prossimianni sono curiosa di affrontare i corsi di "informaticaapplicata al suono e alla grafica" , "intelligenzaartificiale" , "virtual community" ,"device mobili"

Quindi, un ottimo mix davvero!!! Rimaniamo quasistupefatti che esista una università del genere...Quanti anni dura?

Tre anni, un corso di laurea breve del nuovo ordinamento. Viè la possibilità di fare due anni integratividi specializzazione, scegliendo tra un indirizzo tecnico opiù rivolto al e-business.

Ci dicevi che sei sempre stata una " creativa "ed appassionata all'arte e al disegno, perchè nonhai scelto una facoltà artistica?

Il CMD mi permette di essere creativa comunque, esprimendole mie potenzialità attraverso le nuove tecnologie, enello stesso tempo avere concrete possibilità dicrescita professionale nel mondo del lavoro.

Dove pensi di andare a lavorare? Quale è il tuosogno? Imprenditrice, piccola azienda o "multinazionaledel web"?

Il sogno nel cassetto è di diventare una figuraprofessionale ben distinta, capace di emergere, anche dasola, con le proprie capacità. Quindi, una iniziativaimprenditoriale in proprio o con un piccolo team di personeattive come me, non mi dispiacerebbe affatto, anzi...

Quali libri consigli che hai letto riguardanti ilweb?

Consiglio il "Manuale di Semiotica " di Volli percomprendere davvero come scrivere nel web e il manuale diJava dell'Apogeo tanto per iniziare nell'ottica dellaprogrammazione ad oggetti.

Navighi molto sui siti web?

Navigo sì e molto, e sui siti di solito, rispetto ailibri, trovo le informazioni in maniera piùdettagliata e veloce, rispetto a molti libri che considerodispersivi.

Siti consigliati?

Ne guardo parecchi davvero, in generale posso dire che imigliori sono sicuramente gli americani che hanno davvero uninifinità di materiale sul quale poter studiare. Hoscaricate interi libri, opensource, su Linux e su Java,presso il sito della Sun.

Per concludere, visto la tarda ora, cosa ne pensidell'esperienza di webb.it? ( il suo ragazzo nonglielo voleva dire che c'era questa manifestazione e ilsottoscritto, facendo le sue solite figure, l'hainvitata... )

Sono stati giorni interessanti, in quanto ho potutoconstatare ancora meglio e da vicino il divario tra le grandirealtà aziendali e gruppi di ragazzi che decidono diintraprendere piccole/grandi avventure imprenditoriali, moltevolte mostrando ottime idee che proprio grazie allaparticolare struttura tecnica ed economica del web si possonoavverare.

Dulcis in fundo: spudoratamente cosa ne pensi dei ragazzidi webmasterpoint.org?

Avete avuto il coraggio di farvi avanti con idee e unprogetto che pareva essere molto più grosso di voi.Poche persone, ma che con tanto impegno, riescono asviluppare un sito che pare avere almeno una decina diredattori tra content e programmatori.

N.B Per ulteriori informazioni sul CMD potete visitare ilsito www.dsi.unimi.it

 



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia