Christian Castelli
a- a+

Usare AdWords per guadagnare

Usare AdWords per guadagnare

In questo articolo vedremo come poter guadagnare dall'utilizzo di due famosi servizi di Google, Google Adwords e Google Adsense. Ovviamente tratteremo i principi base, ci saranno delle divergenze rispetto agli scopi che vi prefissate, alla quantità di denaro che vorreste investire e via discorrendo.

Per prima cosa presentiamo i servizi. Google Adwords è un tool molto potente per gli inserzionistii, che lo possono utilizzare per promuovere i loro prodotti o siti web.
Google Adsense è un altro tool per i pubblicitari per mostrare banner sul proprio sito. Per ogni click effettuato su ciascuno di essi, il pubblicitario guadagnerà qualcosa.

Chi è l'inserzionista? Un'inserzionista è una persona o un'azienda che paga per promuovere i proprio prodotti. Se un'inserzionista ha bisogno di generare più vendite, ha bisogno natiralmente di promuovere il proprio prodotto. Google Adwords offre agli inserzionisti un servizio eccellente per promuovere qualsiasi cosa a milioni e milioni di poteziali clienti in tutta la Rete.

Ma come funziona? Cercheremo di spiegarlo semplicemente. Un'inserzionista si registra ad un programma di advertising, sceglie le keywords su cui vuole promuovere la propria campagna (passo decisivo), paga inizialmente 5$ come ingresso nel programma ed eventualmente paga un minimo di $0.12 per ogni click. Ovviamente può scegliere i contenuti delle pubblicità che promuoveranno i suoi prodotti.
Il suo annuncio verrà mostrato sui siti web che utilizzano Google Adsense, ossia sui siti dei pubblicitari. A questo punto l'inserzionista sceglie quanto pagare per ogni click effettuato.

Per ogni click, l'inserzionista dovrà pagare: maggiore sarà il denaro che andrà a sborsare per ogni click, maggiore sarà la visibilità dei sui annunci rispetto ad altri altri affiliati al programma AdWords. Questo non vuol dire che se pagate solo 0.12 dollari i vostri annunci non verranno mostrati del tutto: questi verranno comunque mostrati ma potrebbero non fruttare altrettanto bene di quelli utilizzati da persone o aziende che hanno pagato di più.

Ammettiamo che vogliate generare 100 click per il vostro prodotto o sito. Definite un prezzo per ciascun click, ammettiamo sia $0.12 per ciascuno di essi. Moltiplicate questo valore per 100 ed otterrete 12 dollari, quindi dovrete pagare 12 dollari per 100 click.

Se sono stati raggiunti i 100 click, Google non mostrerà più i vostri annunci. Si raccomanda di utilizzare delle keywords intelligenti (bisogna dedicarci molto tempo prima di scegliere quelle giuste) poiché potrebbero generare possibili clienti targetizzati e quindi risultati migliori.

Per guadagnare con Adwords, avete bisogno di Adsense.

Ammettiamo che abbiate un sito web di qualità. Dovreste avere contenuti validi con delle keywords al suo interno. -inoltre dovreste avere il codice Adsense sulle pagine principali del vostro sito. Maggiore è la qualità dei contenuti e delle keywords scelte, maggiore sarà il denaro che riuscirete a fare per mezzo di Adsense. .

Per cui ammettiamo che guadagnate 1 dollaro per ogni click effettuato sui banner sul vostro sito, anche se è difficile trovare condizioni simili in realtà. Volete inoltre mirare ad alcune persone interessate al vostro sito, ammettiamo quel centinaio di persone per le quali avete pagato i 12 dollari. Se riuscite a fare in modo che almeno il 12% di quelle persone clicchi sui vostri annunci, riavrete indietro i vostri 12 dollari, quindi se più persone cliccheranno sui vostri annunci avrete modo di guadagnarci.

Un buon inizio potrebbe essere quello di puntare a 3/5 dollari al giorno. Cercate di portare del traffico al vostro sito e pagate per quel traffico. Il traffico per il quale spendete dei soldi rappresenta solitamente quelle persone realmente interessate a visitare i contenuti del vostro sito e quindi più probabilmente cliccherà sugli annunci pubblicitari che inserirete nel vostro sito.

Cercate quindi di produrre contenuti di qualità e banner che generino circa 0.3/0.4 dollari per click. Poi cercate di ottenere almeno 10 click al giorno per guadagnare 3/4 dollari. Più traffico farete, più sarà alta la probabilità di ottenere più click. Se avete 100 visitatori al giorno, avete bisogno che almeno il 10% di loro clicchi sui banner per ottenere i 3/4 dollari al giorno, se ne avete 1000, basterà invece solo l'1%, quindi ci sono prospettive di guadagno maggiori.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Marcello
Ti è piaciuto l'articolo?