Redazione
a- a+

Come far salire un sito web nelle prime posizioni dei motori di ricerca? 13 trucchi e consigli per ottimizzarlo.

Per un sito che punti ad un vasto bacino d'utenza, un buon lavoro di SEO è fondamentale per l'indicizzazione nei motori di ricerca più importanti (quali Google, Yahoo ecc.).

Esistono varie guide e tecniche per apportare un buon lavoro di SEO a un sito web, ma per fortuna è possibile almeno suddividere il lavoro in circa 13 passi fondamentali che io consiglio a tutti coloro che hanno intenzione di iniziare un progetto con il piede giusto:

1.Sviluppare un' idea degna di una diffusione "virale"

Dato che non è consigliabile spendere fortune in campagne promozionali, considerando che oramai la fonte pubblicitaria principale su Internet è lo SPAM, bisogna favorire lo sviluppo di ciò che pensiamo si possa diffondere velocemente e su larga scala, come un incendio boschivo.

2.Condurre ricerche sugli "avversari"

Una volta sviluppata una buona idea è fondamentale scoprire quali sono gli avversari che si andranno ad affrontare nel campo scelto. Consigliamo qualche ricerca su motori come Google o Yahoo!, principalmente per scoprire cosa questi fanno meglio di noi, cosa fanno peggio e quindi comportarci di conseguenza. Al contrario, se il campo scelto ha rivali che non possono essere facilmente battuti (es. community online quali MySpace ecc.), consigliamo di non perdere tanto tempo e di puntare su un settore più abbordabile. Questo sempre che non intendiate spendere un capitale sul vostro sito web.

3.Brainstorm Keywords

Se avete un gruppo di sviluppo, decidete delle date in cui riunirsi per discutere delle keywords su cui puntare. Non solo, esplorate nuovi aspetti che il progetto stesso potrebbe portare e andate a fondo su ciscuna opportunità che potrete avere grazie all'evolversi della cosa.

4.Ricerca delle parole chiave

Per un qualsiasi progetto web è fondamentale sapere se le vostre idee sono abbastanza popolari e riscontrano consensi tali da poter rappresentare un obiettivo attraente per il traffico web. Supponendo che possiate ottenere fra l'1 e il 5% dei numeri keywords segnalate da Overture o Wordtracker, vien da pensare: "ne vale la pena?". Se la risposta è affermativa potete essere sicuri di avere un progetto vincente. Le keywords vanno utilizzate anche per stabilire come targettizzare ogni singola pagina e il lavoro di link-baiting. In generale, se siete convinti di avere un' idea e un progetto abbastanza buono, dimenticate i piccoli passi e puntate subito alla luna!

5.Architettura delle Informazioni

Ora tocca alla struttura generale del sito: costruiamo i concetti per i quali hanno senso le pagine web, scegliamo i contenuti più appropriati e come organizzarli all'interno del sito. Per facilitare lo sviluppo dell'idea potete utilizzare editor visuali (come Dreamweaver ecc.) per tenere sempre sotto controllo ogni aspetto delle vostre pagine.

6.Targhettizzare le Keywords

Dopo aver scelto le Keywords da utilizzare e l'idea di cosa conterranno le pagine del vostro sito, è il momento di determinare il tipo di URL delle pagine stesse e quali termini/frasi esso debba contenere (Keywords Targeting). Ciò significa espandere l'architettura del proprio sito, che và benissimo, ma bisogna anche tener presente che ogni pagina targhettizza una certa Keyword in base al numero di backlink che la pagina stessa riceve. Keywords anche competitive, tendono a non "salire" sui nuovi siti web se non ricevono almeno qualche backlink serio.

7.Progettazione grafica del sito (Site Design)

Un'altra parte fondamentale per l'aumento delle visite verso il proprio sito web è costruire una grafica accattivante e un design che catturi l'attenzione dell'utente, ma senza distrarlo dai contenuti delle pagine! Per fare questo, a meno che non siate gia degli esperti grafici/programmatori, sarebbe meglio rivolgersi a qualche Web Agency che possa mostrare un portfolio serio.

8.Creazione dei contenuti

Questa è spesso la fase che occupa la parte maggiore di tutto il processo creativo, soprattutto quando è una sola persona (per di più inesperta) ad occuparsi del testo. Certo, le immagini e i vari contenuti multimediali aiutano a sopperire alla mancanza di un buon testo, ma prima o poi dovrete crearne uno quantomeno "accettabile". Per questo esistono i copywriter: persone che si incaricano di stilare i testi del vostro sito.

9.Sviluppo del codice

Programmazione... gloriosa, ma che richiede tempo. Un buon programmatore deve conoscere a fondo il funzionamento dei motori di ricerca, in modo tale da non lasciare preoccupazioni al cliente riguardo l'indicizzazione negli stessi. Un codice pulito, un output "leggibile" e un codice validato (che rispetti gli standard W3C) sono un punto fondamentale per costituire "un' amicizia" con i motori di ricerca.

10.Lancio del sito web

Finalmente il vostro sito web è concluso, ora non vi resta che "lanciarlo". Linkatelo sul vostro blog (se ne avete uno) o su quello di amici, specialmente se importante e a tema.

11.Social Media Promotion

Per pubblicizzare l'avvento di un nuovo sito web è fondamentale creare testi di presentazione e inviarli (submission) ai cosiddetti social network (Digg ecc.). Utile anche l'inserimento di tali messaggi all'interno delle community che frequentiamo regolarmente (meglio se del settore appropriato).

12.Link Building

Veniamo ora ad una della tecniche più liberamente interpretabili e personali del lavoro SEO: il Link Building. A riguardo c'è poco da dire, se non che è volto a diffondere, con mezzi e modi sempre diversi ed originali, il link del sito.

13.Analisi risultati

La verifica e il controllo del risultato è fondamentale per trovare dei punti deboli da migliorare. Siti come Indextools offrono ottimi strumenti per controllare le statistiche del proprio sito web ma spesso è consigliabile effettuare ulteriori controlli, ad esempio per rintracciare i backlink (su Technorato o Yahoo!), per tracciare nuovi utenti registrati, contributi, acquisti, ecc...



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Staff
Ti interessano altri articoli su questo argomento?
Chiedi alla nostra Redazione!