Federico Riva
a- a+

Info-commerce: l'ecommerce che funziona! (Parte V)

Pagina 5 di 5

Redazionale Sponsorizzato da Fatwire

Il valore dell'interazione online

La capacità d'interagire efficacemente online con i propri interlocutori: Client Prospect è la funzione di base offerta da Fatwire che permette di conoscere in dettaglio le aspettative di chi sta navigando sul sito aziendale e di conseguenza fornire dinamicamente e in modo personalizzato le informazioni che il visitatore sta cercando.

Amministrazione dei dati dei visitatori

Con Clienti Prospect è possibile raccogliere informazioni sui clienti e i visitatori che vengono fornite volontariamente attraverso un processo di registrazione; queste informazioni vengono poi arricchite e ampliate con la registrazione di tutti gli elementi che vengono tracciati durante la navigazione del sito da parte di chi si è iscritto, consentendo così una raccolta dei dati la più completa possibile.

È possibile classificare i dati dei visitatori secondo criteri demografici, preferenze, cronologia degli acquisti effettuati e, più in generale, secondo qualsiasi altra informazione raccolta con FatWire Engage.

Segmentazione degli utenti

I Marketing Manager possono suddividere i visitatori in gruppi logici secondo criteri demografici, preferenze, cronologia degli accessi i degli acquisti o secondo qualsiasi altro criterio che possa adeguarsi al target di una particolare offerta commerciale definendo un insieme di regole di appartenenza.

Definizione delle 'raccomandazioni'

Le raccomandazioni indicano quali prodotti, contenuti o messaggi devono essere presentati ad un visitatore del sito in un momento stabilito (a seguito dell'analisi del suo comportamento sul sito).

Ad esempio, si possono associare i fondi di investimento ad alto rischio al segmento degli investitori professionali.

Le 'raccomandazioni' sono essenzialmente associazioni tra informazioni e Segmenti di utenti target che possono essere stabilite in base al contesto, come nel caso di articoli collegati a un articolo visualizzato, o a relazioni più   complesse come nel caso di cross-selling e di up-selling stabilite in base alla storia di acquisto o in base alla prevista attitudine/preferenza per una specifica proposta commerciale.

Alla base del funzionamento sopra descritto deve esserci un efficiente motore per l'analisi delle regole che determinano l'appartenenza di un utente ad uno o più segmenti e la disponibilità dei contenuti appropriati nel momento in cui devono essere presentati al Visitatore.

Fondamentali funzioni di analisi

Grazie a Fatwire, è possibile arricchire ulteriormente il patrimonio di conoscenza che si ha sul visitatore del sito in oggetto, attingendo a tutte le informazioni catturate durante le sessioni online al fine di incrociare queste informazioni con quelle solitamente presenti in altri sistemi aziendali come CRM e Business Intelligence, che porta così a un'analisi degli aspetti (online e offline) delle potenzialità di un Cliente.

I risultati di tali analisi possono ritornare nel sistema di Content Management e arricchire ulteriormente il profilo del singolo utente.

 



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Graziano
Hai qualche domanda da fare?