AjaxCity
a- a+

La realizzazione

con PAINT
Questo programma non è tra i più adatti, ma è solo un punto d'inizio, il software più facile da utilizzare. 

Con questo possiamo creare un banner statico o i singoli frame di un banner animato. L'importante è che salviamo le immagini in formato GIF e che tutte siano delle stesse dimensioni in px. 

Una volta realizzate tutte le immagini potremo utilizzare un programma per formare il banner. Molto utile è l'animator di Paint Shop Pro. Basterà inserire le gif nell'ordine in cui volete, scegliere il tempo di visualizzazione di ogni immagine e chi vuole può inserire qualche effetto di transizione. Tali effetti sono però sconsigliati perchè aumentano notevolmente il peso della gif. 

Alla fine potremo salvare il banner e decidere se sacrificare un po' i colori per avere una gif più leggera o aumentare la loro qualità sacrificando però il peso. L'importante è non superare i 10 Kb (limite medio dei circuiti banner).

con FLASH
Realizzare un banner con flash è semplicissimo. Basta realizzare le immagini fotogramma per fotogramma, o impostare un moto dal primo all'ultimo. Le immagini potrai anche importarle. 

Alla fine avrai un banner anche abbastanza complesso, ma allo stesso tempo leggero. 

Ora hai due modi per salvare il banner. Utilizzare il banner in formato flash (opzione non possibile per un circuito banner) o trasformarlo in formato GIF. In ogni caso potrai decidere molti attributi per l'immagine quali: colore, formato, trasparenza, ....

Per realizzare il tuo banner professionalmente ti rimandiamo alle guide di Paint Shop Pro e Photoshop, i 2 programmi di grafica (orientata al web) più utilizzati al mondo.

 



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Lorenzo
Hai qualche domanda da fare?