Paolo De Feo
a- a+

Rendering 3D con Photoshop CS5

Vediamo cos'è il rendering 3D e come impostarne le opzioni in Photoshop CS5.

Oggi vedremo le varie modalità di rendering 3D in Photoshop CS5 Extended. In parole semplici, il rendering stabilisce la modalità di un disegno di un oggetto 3D. In Photoshop CS5 Extended, le impostazioni di rendering che possono essere applicate allo spazio di lavoro non sono generali, ma modulari. Questo significa che possono essere applicate impostazioni di renderizzazione differenti per ogni livello.

Impostare le opzioni di rendering in Photoshop CS5 è molto semplice: basta accedere al pannello 3D e cliccare su “Scena”. Dopo di che sarà possibile scegliere e personalizzare la propria configurazione dal menu predefinito. La configurazione può essere ulteriormente personalizzata cliccando sulla tab “Impostazioni rendering”.

Oltre alla possibilità di attivare la modalità “Anteprima”, l’accesso questo pannello consente al designer di impostare altre 5 sottoclassi di rendering: stile “Lato”, stile “Bordo”, stile “Vertice”, stile “Volume” e tipo “Stereo”. L’attivazione viene effettuata tramite un semplice flag (sulle caselle a sinistra). Cerchiamo di capire meglio a cosa si riferiscano queste opzioni.

Stile Lato

Lo stile “Lato” definisce l’aspetto delle superfici del modello grazie alla posa in essere di diversi metodi di realizzazione.

Stile Bordo

Lo stile “Bordo” definisce l’aspetto delle linee di wireframe. È possibile impostare il numero delle linee presenti del modello (soglia “Piega”) e definire la larghezza in pixel (Spessore linea).

Stile Vertice

Lo stile “Vertice” definisce appunto l’aspetto dei vertici. I vertici sono le intersezioni che danno luogo al modello wireframe.

Stile Volume

Lo stile “Volume” si usa principalmente per il trattamento delle immagini DICOM (Digital Imaging and Communications in Medicine).

Tipo Stereo

Lo stile conosciuto come “Stereo” regolano le impostazioni immagine per la visualizzazione con vetri rosso-blu o stampati su oggetti con obiettivi lenticolari.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Redazione
Condividi le tue opinioni su questo articolo!