Paolo De Feo
a- a+

Immagini 3D con Adobe Photoshop Extended

Vediamo come elaborare le immagini tridimensionali con Adobe Photoshop CS5.

Adobe Photoshop e grafica 3D rappresentano un binomio davvero consono. L’elaborazione di immagini tridimensionali elimina ogni confine d’espansione al più famoso software d’elaborazione grafica 2D. Adobe Photoshop permette la gestione di elementi 3D ad ogni livello di difficoltà e profondità.

Vediamo come lavora il 3D su questo software. Il menu dedicato “3D” è il piano di controllo di tutte le operazioni. La prima cosa da fare è importare un file nello spazio di lavoro: i formati accettati sono 3DS (file di 3D Studio Max), DAE (Collada), KMZ (Google Earth) U3D (U3D) e OBJ (Wavefront). Nota bene: l’acquisizione di Autodesk delle case produttrici dei maggiori software di modellazione e animazione 3D ha permesso di standardizzare maggiormente questo processo.

Una volta importato il file nello spazio di lavoro possono cominciare le modifiche: si può intervenire sulla poligonazione, applicare toni cromatici e texture, modificare luci e molto altro. La prima cosa da fare per iniziare, anche per fare pratica, è cominciare a lavorare con le figure classiche, come cubi, cilindri, piramidi e sfere. Queste figure possono poi essere “fuse” e creare una composizione.

Possiamo operare con le figure posizionate nell’area di lavoro tramite una palette strumenti composta da una decina di funzioni. Attraverso questo set possiamo ruotare le figure, muoverle in senso circolare, scalarle: proprio come se stessimo operando con un programma di modellazione. Ovviamente, possiamo continuare a usare anche gli altri strumenti a disposizione.

Non dobbiamo dimenticare che Photoshop CS5 permette di compiere quelle piccole operazioni 3D quotidiane come l’estrusione degli oggetti, una tecnica primaria usata ad esempio nella titolazione. Insomma, è un prodotto che su questo settore offre davvero tanto.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Redazione
Ti interessano altri articoli su questo argomento?
Chiedi alla nostra Redazione!