Windows XP ci mette troppo ad avviarsi: soluzione

Se il Vostro sistema impiega troppo tempo ad avviarsi, non permettendovi di accedere ad icone e taskbar se non dopo 2 o 3 minuti addirittura, potrebbe dipendere dal "Background Intelligent Transfer". Questo servizio permette di recuperare il download (resuming) di un aggiornamento di Windows Update, eventualmente interrotto per disconnessioni dal server o altri eventi del genere.

In ogni caso questo servizio è un "Ciuccia risorse" , per cui potreste anche risolvere in questo modo:

1) Dal menu Start / Esegui, digitate 'msconfig', quindi cliccate su OK;
2) Andate sulla "linguetta" "Servizi" e disabilitate la voce: "Servizio trasferimento intelligente in background". Confermate e riavviate il sistema.

Se non dovreste risolvere, fate sempre in tempo a riabilitare il servizio.

Giacché ci siete, potete anche disabilitare, se non vi servono, i seguenti servizi:

a) Servizi di crittografia (se siete in FAT 32 non vi serve proprio);
b) Registro eventi (per sapere che Windows XP ha un problema e non poterlo comunque risolvere, per la maggior parte delle volte);
c) Servizio COM di masterizzazione CD IMAPI (se usate un software di masterizzazione di terze parti - es. Nero Burning Rom)
d) Condivisione desktop remoto di Netmeeting;
e) smart card (sui portatili può servire, ma su di un desktop...);
f) Servizio Ripristino configurazione di sistema (se adoperate Drive Image o Ghost);

Per disabilitare i servizi si può in alternativa digitare SERVICES.MSC in Start / Esegui, oppure portarsi in "Pannello di controllo => Strumenti di amministrazione => Servizi" , quindi fate click sul servizio da disabilitare e nella finestra successiva selezionate "DISABILITATO" dalla casella "tipo di avvio" e confermate.

In ogni caso, prima di apportare modifiche significative, vi consiglio di esportare l'intero registro di sistema (Start / Esegui / regedit, click sulla voce "Risorse del computer" e dal menu File: "Esporta...". Date un nome al file di registro. In caso di necessità, fate click sul file .reg precedentemente salvato e riavviate il sistema.

Esiste comunque una patch (che a mio parere non funziona molto) al seguente indirizzo:

http://www.microsoft.com/Downloads/details.aspx?displaylang=it&FamilyID=8771DBBA-58B3-4EC3-B373-AA23F23AD0DF

Come recita Microsoft...

Questo aggiornamento risolve due comuni problemi legati a Background Intelligent Transfer Service (BITS) e descritti nell'articolo Q314862 della Microsoft Knowledge Base (KB). Il primo provoca una "sospensione" dell'avvio di BITS per 2 minuti dopo l'avvio del sistema. Il secondo impedisce il funzionamento di BITS in particolari casi in cui il sistema è stato aggiornato da Win98/WinMe a Windows XP.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Luca
Ti è piaciuto l'articolo?