Lorenzo Pascucci
a- a+

Prima di iniziare

Prima di tutto si deve inquadrare per bene che tipo di sito web abbiamo.
Per questo ne abbiamo parlato quanto basta nella seconda lezione e comunque ribadisco quali sono :

  1. aziendale

  2. commerciale

  3. contenuto

In base a uno dei tre tipi di siti web dovremo offrire servizi e opportunità differenti, anche se alcune cose le hanno in comune.

Dalla prossima lezione inizieremo il vero e proprio cammino per trasformare un normale sito web in un sito web interattivo. Ricordiamo che secondo "la nostra politica" (se così si può definire) utilizzeremo esclusivamente le Active Server Page.

Realizzeremo man mano che si va avanti tre percorsi, dedicati ciascuno ad un tipo di sito web. Eccoli riassunti brevemente :

  • aziendale

    • newsletter

    • mailinglist

    • animazione flash

    • assistenza tecnica

    • vetrina prodotti

  • commerciale

    • newsletter

    • mailinglist

    • assistenza tecnica

    • community

    • forum

    • chat

  • contenuto

    • newsletter

    • mailinglist

    • community

      • forum

      • chat

      • servizi

      • help

      • bacheca

    • servizi

    • help

Tutto questo è solo un assaggio. Molte cose, come sopra già citato, sono simili, soprattutto nei nomi. Vedremo infatti che la mailing list del sito aziendale dovrà essere differente da quella del sito di contenuto. Inoltre ci sono differenze anche tra i vari servizi offerti nello stesso sito (vedi sito di contenuto : i servizi della community sono differenti da quelli normali).

Come vedere abbiamo un gran da fare. Non pensate che ci limitiamo a spiegare il funzionamento di ogni singolo "fattore" , parallelamente con altre sezione (soprattutto quella ASP) affronteremo argomenti come la realizzazione completa di forum, chat, mailing list con ASP.

 



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Graziano
Hai qualche domanda da fare?