Barninga Z
a- a+

Gli operatori: negazione algebrica

Negazione algebrica 

Il segno meno ("­") può essere utilizzato come negazione algebrica, cioè per esprimere numeri negativi o, più esattamente, per invertire il segno di un valore: in tal caso esso ha precedenza maggiore di tutti gli operatori aritmetici, per cui 

a = -b * c;

è valutata moltiplicando c per il valore di b cambiato di segno. Si osservi che le negazione algebrica di un valore non modifica il valore stesso, ma lo restituisce con segno opposto e identico modulo: nell'esempio appena riportato, il valore in b non viene modificato. 

 



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Marcello
Ti è piaciuto l'articolo?