Ingegna
a- a+

Inserimento di uno script all'interno di un documento

Gli script possono essere inseriti in due zone precise del nostro documento HTML: tra i tag <HEAD> e </HEAD>, o tra i tag <BODY> e </BODY>.

Il tag destinato agli script è <SCRIPT> con il corrispondente tag di chiusura </SCRIPT>.

Passiamo adesso ad un esempio pratico:

<html>
<head>
<title>Il mio primo script</title>
</head>
<body BGCOLOR=WHITE>
<H1>
<SCRIPT LANGUAGE=JAVASCRIPT TYPE="TEXT/JAVASCRIPT">
document.write("CIAO A TUTTI GLI AMICI DI WEBMASTERPOINT!!!")
</SCRIPT>
</H1>
</body>
</html>

Analizziamo:

<SCRIPT LANGUAGE=JAVASCRIPT TYPE="TEXT/JAVASCRIPT">

Questo è il tag di apertura.

Indica al browser la presenza di uno script nel codice HTML.

LANGUAGE=JAVASCRIPT

E’ l’attributo che identifica il linguaggio di script utilizzato. Per essere più precisi potremmo specificare la versione di JavaScript e quindi scrivere: LANGUAGE=”JavaScript1.2” (in questo modo i browser che non supportano la versione 1.2  salteranno lo script).

TYPE="TEXT/JAVASCRIPT"

Indica al browser che lo script è composto da testo JavaScript.

document.write("CIAO A TUTTI GLI AMICI DI WEBMASTERPOINT!!!")

Questa è la prima linea di codice JavaScript.

Ecco cosa scriverà  nella finestra del browser:

CIAO A TUTTI GLI AMICI DI WEBMASTER POINT!!!

</SCRIPT>

Questo è il tag di chiusura. Indica al browser il termine dello script e la ripresa, oppure l’inizio, del codice HTML.

Inoltre in una pagina HTML possono esistere diversi script (con i relativi tag), tutti quelli che sono necessari.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Lorenzo
Hai qualche domanda da fare?