Redazione
a- a+

Spellcheck: correttore ortografico per siti web

Vediamo che cos'è e come si usa l'attributo HTML5 Spellcheck. Esempio e codice

L’attributospellcheck” specifica se un elemento o porzione pagina debbano essere sottoposti o no a revisione grammaticale. Può assumere due valori che indicano al browser l’azione da compiere: “True” (attiva la revisione) e “False” (comportamento browser di default).

Esempio:

<p contenteditable="true" spellcheck="true">Questo è un paragggrafo. È da correggere. Prova a farlo: è modificabile.</p>

L’attributo spellcheck è in genere molto utile all’interno di CMS o più comunemente nei forum e nei sistemi che permettono di commentare i post di blogsiti web.

È supportato al momento solo da Mozilla Firefox.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Redazione
Ti interessano altri articoli su questo argomento?
Chiedi alla nostra Redazione!