Paolo De Feo
a- a+

Creare sito web in HTML5: la struttura semantica

Vediamo da cosa è composta la struttura semantica di una pagina web in HTML5.

La creazione di siti web in HTML5 dovrebbe permettere a progettisti e sviluppatori il conseguimento del seguente obiettivo: la realizzazione di un markup snello, robusto e funzionale.

E una pagina web in HTML5 appare in questo modo: una codifica lineare, scalabile e definita, strutturata in modo preciso grazie a tag sviluppati per soddisfare specifici obiettivi di realizzazione.

Un documento web redatto in HTML5 ai “raggi X” appare orientativamente così:

<!DOCTYPE html>

<html>

    <head>

Contenuto della testata

    </head>



    <body>

        <header>

            <h1>Titolo pagina</h1>

        </header>

        <nav>



            <ul>

                <li>Home</li>

                <li>Chi siamo</li>

                <li>Contatti</li>



            </ul>

        </nav>

        <section>

            <h1>Titolo articolo</h1>

            <article>



                <p> qui va il contenuto del paragrafo</p>

            </article>

        </section>

        <footer>

            <p>contenuto del footer</p>



        </footer>

    </body>

</html>

Come si evince, la pagina è suddivisa in precise porzioni modulari, ognuna della quali ha un compito informativo e semantico specifico. Questo cosa significa? Significa che ogni tag determina il grado di valore dei contenuti presenti. La struttura di una pagina HTML è immaginabile un po’ come una composizione letteraria, dispone infatti di:

  • un “inizio”, dove sono presenti le metainformazioni e il menu di navigazione;
  • una “parte centrale”, che rappresenta il cuore pulsante dei contenuti utili al navigatore;
  • una “fine”, che ingloba informazioni supplementari o di contorno.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Lorenzo
Hai qualche domanda da fare?