Redazione
a- a+

Contenteditable: modificare il testo direttamente sulla pagina

Vediamo cosa è e a cosa serve l'attributo HTML5 contenteditable. Esempio e codice.

L’attributo HTML5contenteditable” specifica se il contenuto presente in un qualsiasi elemento html possa essere modificato o no. È composto da 3 valori di supporto: true, false e inherit. “True” indica che il contenuto dell’elemento può essere modificato, “false” indica che non può essere modificato, “inherit” specifica che una modifica è possibile solo se lo è anche l’elemento genitore.

Se non specificato false è il valore predefinito.

Esempio, applicato ad un paragrafo:

<p contenteditable="true">Questo è un paragrafo con testo modificabile.</p>

È supportato da tutti i browser in circolazione, anche dalle versioni più datate.

Può essere molto utile all’interno di siti web gestiti tramite CMS in quanto permette la modifica inline dei contenuti senza entrare all’interno del backoffice o gestionale del proprio CMS.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Redazione
Ti interessano altri articoli su questo argomento?
Chiedi alla nostra Redazione!