Guida HTML

Guida Html per imparare a creare siti web da zero: iniziamo dalle basi per sviluppare siti web professionali

  1. Tabella Codici Esadecimali Colori per htmlDi seguito viene riportata una tabella con i principali colori standard con i corrispettivi codici esadecimali da utilizzare all'interno delle proprie pagine web o fogl
  2. Il primo file Html Iniziamo subito col creare un semplicissimo file HTML ed analizziamone insieme i contenuti. Per fare ciò si consiglia di aprire il Blocco Note di Windows, selezionare e quindi copiare il c
  3. I primi tags usati Anche se abbiamo ottenuto un risultato alquanto striminzito, il file del precedente esempio contiene già 4 tags molto importanti.     <HTML>...</HTML&g
  4. Il tag Body Guardando con un occhio più critico il semplicissimo file appena creato, possiamo notare che ha uno sfondo bianco; è scritto in Times New Roman, nero; è allineato in alto a sin
  5. Formattazione Il testo di un documento html può essere facilmente formattato, in pochi e semplici passi, al pari di un comunissimo file *.doc di Microsoft Word®. Partiamo subito da un dato di fat
  6. Il carattere In html possiamo far assumere al carattere molteplici forme, dimensioni e colori:  
  7. Effetti sui caratteri Rimanendo nell'ambito dello stesso tipo di carattere è possibile far subire a questo delle variazioni di forma mantenendo (relativamente) inalterate le dimensioni, proprio come accade, m
  8. I Colori Ci siamo già imbattuti nell'argomento colori almeno due volte: quando abbiamo parlato dei colori di sfondo e dei link del BODY della pagina html, e poco fa quando abbiamo parlato del FON
  9. Gli Headings Ormai quasi totalmente caduti in disuso, gli "Headings" , ovvero le "intestazioni" , ci consentono in maniera molto semplice e veloce di ingrandire o di rimpicciolire il caratte
  10. I CollegamentiUna delle più grandi qualità del linguaggio HTML consiste nel fatto di poter "saltare" da una pagina all'altra, o da un punto ad un altro
  11. Il collegamento MAILTOOltre i collegamenti appena visti, che ci consentono di saltare da una pagina all'altra, oppure di raggiungere un punto preciso di un file html, esiste un tipo di colle
  12. Le ImmaginiIn linee generali includere immagini in un file html non è un grossissimo problema. Ma inserirle nel punto giusto e, soprattutto, fare in modo che
  13. Le Tabelle "...sapete cosa sono le tabelle? ...ma certo!! ...sono quelle cose a righe e colonne che appaiono nei fogli di calcolo!! Ne avete mai viste su internet? ...mah...qualche volta...leggendo
  14. Una semplice tabella Creare una semplice tabella 2x2 è molto utile per comprendere i rudimenti della sintassi da usare per "costruirne" di più complesse, ed infatti è quello che faremo pe
  15. Il tag tableAbbiamo già detto che sono i TAGs fondamentali ed accennato al primo attributo: il BORDER. Iniziamo proprio da questo e vediamo in dettaglio cosa ci consente di
  16. I tags td e tr<TD> e </TD>, come si è già accennato, sono i TAGs che specificano l'inizio e la fine di una singola cella. Ogni cella possiede determ
  17. A cosa servono i Frames L'utilizzo dei frames, in parole molto spicciole, consente di fare in modo che la finestra principale del browser venga suddivisa in altre finestrelle più piccole, le cui dimensioni sono
  18. Il FrameSetUna volta terminata la "fase preparatoria" del paragrafo precedente possiamo finalmente abbozzare la struttura di un documento che genera frames. Diamogli
  19. Le dimensioni dei FramesNell'esempio precedente abbiamo visto come le dimensioni delle finestre possano essere inserite in valore relativo, ovvero in in percentuale. Ma che per avere un
  20. Importazione dei FilesAdesso un attimo di attenzione. Con le righe e le colonne abbiamo indicato al browser come disporre le sottofinestre all'interno della finestra principale, ma no
  21. Impostazione 2x2E se volessimo dei frames costituiti da righe e colonne contemporaneamente? Tutto è possibile, in questo caso le possibilità che abbiamo per raggiungere il no
  22. Metodo AlternativoUn secondo metodo, decisamente più ortodosso di quello appena esposto, è quello di immettere tutte le informazioni relative ai frames in un unico file,
  23. L'Attributo NAMEBene, è giunto il momento di parlare del parametro NAME. Poniamo la nostra attenzione sul tag FRAME che, ricordiamo, viene usato per indicare la url del documento e
  24. Creare un PopUp In questo breve tutorial verrà spiegato come aprire una finestra popup. Iniziamo copiando questo codice all'interno del tag HEAD  <script Language="JavaScript&quo