Redazione
a- a+

Un !DOCTYPE diverso a seconda delle nostre esigenze

Questo TAG definisce il tipo di XHTML utilizzato nel documento, e quindi a quali standard corrisponda.

Esistono tre tipologie di !DOCTYPE:

STRICT
Come intuibile dal nome, esso etichetta un documento di struttura semplice, chiusa, rigida. Non permette infatti definizioni CSS di colori, fonts, ecc. all'interno della pagina, ossia non posso scrivere:

....
<html>
<head>
<style type="text/css" />
body {
...
}
</style>


Possono comunque essere caricate informazioni CSS da un foglio esterno.



TRANSITIONAL
In poche parole ammette la dichiarazione di elementi di stile all'interno della pagina, anche se è vantaggioso in termini di accessibilità dichiarare le informazioni di stile in file esterni.

FRAMESET
Indicato per documenti che utilizzano strutture a FRAMES (Frameset) o che presentano al loro interno un iFRAME.

Scrittura
Ecco quindi come dovremo scrivere ciascun DOCTYPE:

 

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Strict//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-strict.dtd">

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Frameset//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-frameset.dtd">



 

 



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Pier Paolo
Condividi le tue opinioni su questo articolo!