Guida xHtml

xhtml (eXtensible HiperText Markup Language) e html avanzato. Realizzare pagine web utilizzando marcatori xml

  1. Introduzione a XHTMLChe cosa vuol dire XHTML?XHTML è una sigla derivata dalle parole inglesi: eXtensible HiperText Markup Language; che in italiano sta per Linguaggio Estensibile di Marcatura degli Ipertesti XHTML è un l
  2. HTML e XHTML a confronto Il confronto tra i due linguaggi deve partire innanzitutto dall'analisi della struttura portante della pagina web. Il documento HTML si compone in questo modo:<html><head>
  3. Come è fatto un file XHTML? Un file XHTML non ha nulla in più di un semplice file HTML: prendendo un qualsiasi editor, aprire un nuovo file, salvarlo con estensione .htm o .html ed il file XHTML ha già la sua ba
  4. Il prologo Abbiamo già visto come il prologo sia la prima istruzione ad essere scritta e posizionata in un documento. Non è casuale ma dovuto al dover immediatamente condizionare gli user ag
  5. Il body Dopo aver costruito la struttura del file XHTML con prologo, testa, titolo e body, possiamo salvare il nostro file con estensione .htm o .html e sicuramente avremo un file perfettamente conforme al
  6. Attributi di bodyGli attributi per il testo, i link, il colore di sfondo e i margini dell'elemento <body> sono espressamente vietati solo nella DTD Strict, ma erano già
  7. Intestazioni e paragrafi Oltre ai tag fin qui visti e che definiscono la struttura del documento, vi sono innumerevoli altri tag…tanto che gran parte dello studio di XHTML consiste nello studio dei tag. I tag di bas
  8. Attributi di stile Per aggiungere stile al nostro articolo, XHTML prevede l'uso del metodo CSS o Cascading Style Sheet, sia nella versione CSS sia CSS2. Cosa s'intende per stile? Lo stile è formato
  9. Inserimento di immagini Inserire immagini in un documento XHTML non ha differenze con HTML salvo che l'attributo "alt" è stato reso obbligatorio. Vediamo il
  10. I livelliCon html tutti hanno usato le tabelle per realizzare l'impaginazione dei documenti, questo non era proibito, ma le tabelle erano nate per intabbellare i dati; con XHTML
  11. Uso dei colori Dopo aver esaminato una possibile struttura per una Home Page, avremo sicuramente voglia di renderla più accattivante attraverso l'uso dei colori. Le racc
  12. Un !DOCTYPE diverso a seconda delle nostre esigenze Questo TAG definisce il tipo di XHTML utilizzato nel documento, e quindi a quali standard corrisponda. Esistono tre tipologie di !DOCTYPE: STRICT Come intuibile dal nome, esso etichetta
  13. Index e metatag Finora abbiamo visto come tramite XHTML si possano costruire pagine web relativamente semplici ed universalmente efficaci. Si sono analizzate varie istruzioni ed implementa
  14. Da HTML a XHTML: ecco come convertire una pagina web in xhtml e validarla con gli standard W3CIn questo articolo vedremo un semplice caso pratico, prenderemo una pagina web scritta in un HTML volutamente maldestro, tipico delle pagine web di 5 e più anni fa,