Paolo De Feo
a- a+

CSS3 Fonts

Vediamo quali sono le proprietà dei CSS3 Font Descriptors: font-stretch, font-style, font-weight.

Avevamo già parlato qui su Webmasterpoint.org della proprietà CSS3 @font-face Rule, che permette agli sviluppatori web di usare caratteri diversi rispetto a quelli “classici”. Oggi vedremo altre proprietà inerenti ai CSS3 fonts: i CSS3 Font Descriptors.

Avevamo introdotto anche i descrittori obbligatori da implementare: font-family e url. Oggi vedremo invece i descrittori opzionali da poter associare, elementi che possono personalizzare in maniera ancora più profonda e avanzata il nostro stile.

CSS3 font-stretch

CSS3 font-stretch definisce l’allungamento del font. Il valore di default è “normal” e può essere affiancato dai seguenti attributi (in ordine dal minore al maggiore):

- condensed

- ultra-condensed

- extra-condensed

- semi-condensed

- expanded

- semi-expanded

- extra-expanded

- ultra-expanded

La sintassi è la seguente:

div
{
font-stretch: qui va il valore;
}

CSS3 font-style

Come lascia intuire il nome, la proprietà CSS3 font-style definisce lo stile del font. Le proprietà applicabili sono 3:

- normal (normale)

- italic (corsivo)

- oblique (obliquo)

la sintassi è la seguente:

div
{
font-style: qui va il valore;
}

CSS3 font-weight

CSS3 font-weight definisce la consistenza del font. Dal più leggero al più forte, i valori sono i seguenti:

- 100

- 200

- 300

- 400

- 500

- 600

- 700

- 800

- 900

La sintassi è la seguente:

div
{
font-weight: qui va il valore;
}



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Marcello
Ti è piaciuto l'articolo?