Redazione
a- a+

Backup e migrazione facili di siti e blog WordPress con Duplicator

Vediamo come utilizzare il plugin WordPress Duplicator per trasferire il proprio sito web o blog in un nuovo hosting o directory.

La migrazione di WordPress da un punto A a un punto B (come un nuovo hosting o una nuova directory) è un’operazione molto delicata. Al web publisher è richiesto di effettuare con la massima cura tutti i passaggi necessari per porre in essere l’operazione: un piccolo errore di qualsiasi tipo può compromettere l’intero processo.

A rendere più facile (e alla portata di tutti) oggi questo particolare lavoro è un plugin WordPress gratuito: Duplicator.

Duplicator è uno strumento che riduce complessi passaggi e manovre in tre semplici step:

  • creazione di un archivio
  • download
  • upload e nuova installazione

Un pratico pacchetto che elimina ogni possibilità d’errore. Duplicator consente al developer/publisher un triplice uso:

  • migrazione da un punto A a un punto B
  • download in locale di un sito operativo
  • upload di un sito da locale a remoto

Il software può lavorare anche con installazioni WordPress multiblog.  Dispone di opzioni avazate: inclusione ed esclusione personalizzate di directory, settaggi dei limiti di memoria, tempo massimo d’esecuzione. Un alert e-mail provvederà ad informare poi l’amministratore a lavoro di creazione ultimato.

Un altro uso del plugin è la creazione di backup onnicomprensivi: codice, grafica e contenuti. Una soluzione da tenere in considerazione ad esempio per la creazione di un network di blog con lo stesso template o impostazioni tecniche.

Un pratico video d’esempio spiega in breve i passi da compiere.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Francesco
Hai dubbi su questo articolo?