Xperia X1 Sony Ericsson: provato il nuovo cellulare. Caratteristiche e novità.

Pubblicità

Prova del cellulare Sony Ericsson Xperia X1. Le caratteristiche tecniche.

Redazione 

Era stato presentato in febbraio al Mobile World Congress di Barcellona, ma è arrivato sugli scaffali dei negozi solo ora, nel mese di novembre. Sul perché il Sony Ericsson Xperia X1 non era ancora stato immesso sul mercato si erano sviluppate varie ipotesi, ma secondo molti analisti l’attesa era, almeno in parte, giustificata dal fatto che si tratta del primo smartphone della casa nippo-svedese dotato di sistema operativo Windows Mobile: lo sviluppo e la messa a punto del prodotto avrebbero dunque impegnato per molti mesi Sony Ericsson.

Lasciamo stare comunque le voci che e vediamo le specifiche tecniche. Lo smartphone pesa 158 grammi, misura 110 x 52,6 x 17 millimetri e presenta un display touchscreen TFT da 3 pollici a 65.536 colori, con risoluzione WVGA 800 x 480 pixel. Per quanto riguarda le reti, l’utente può utilizzare tutte quelle GSM (850, 900, 1800, 1900), l’EDGE e l’HSPA (900, 1900, 2100 MHz). Sotto il profilo hardware, il telefono si affida a un chipset Qualcomm, con processore centrale MSM7200A e chip GPS. La memoria arriva fino a 400 MB e il dispositivo è dotato di supporto per microSD. Il sistema operativo, come accennato, è il Microsoft Windows Mobile 6.1 Professional.

Per quanto concerne le altre dotazioni, l’Xperia X1 è dotato di connettività Wi-Fi e di tecnologia Bluetooth, mentre l’autonomia dichiarata dalla casa è di 10 ore in conversazione e 500 ore in standby in modalità GSM/EDGE e di 6 ore in conversazione e 640 ore in standby in modalità HSPA. Poco performante, se si pensa soprattutto alla concorrenza nel comparto, appare la fotocamera, che arriva solo a 3,2 megapixel. Per la scrittura, l’utente può scegliere di utilizzare la tastiera slider Qwerty, decisamente ergonomica, oppure lo stilo mediante la tastiera a schermo o il riconoscimento di scrittura di Windows Mobile.

Una delle caratteristiche salienti del Sony Ericsson Xperia X1 è l’interfaccia a pannelli, che presenta otto icone simili a quelle che troviamo su Vista o su Mac OS. Per utilizzarle basta attivare il tasto X Panel. Tra l’altro, la casa produttrice ha reso disponibile un kit per sviluppatori, alla maniera di App Store e Android Market, con il quale realizzare nuovi panel e applicativi che potranno essere scaricati a pagamento o gratuitamente dal portale dedicato.

Dal punto di vista multimediale, chi ha provato Xperia X1 ne esalta il display ad alta risoluzione, che si pone come il cuore dell’intrattenimento, anche grazie alla possibilità di riprodurre filmati a 30 fps e al formato panoramico. Altra scelta molto apprezzata è l’adozione da parte di Sony Ericsson di connessioni più standard: connettore universale da 3,5 mm, connettore miniUSB e slot per schede di memoria microSD. Importante il prezzo: 649 euro.

Autore: Pierluigi Emmulo

Ultimi articoli correlati:

Commenta La Notizia!