Twitter Web Intents per siti web. Funzionamento

La piattaforma di microblogging introduce un widget con cui interagire da siti esterni senza abbandonare il collegamento. Un’altra importante novità nella sfida a distanza con il colosso Facebook.

Twitter Web Intents
 

Nuova modifica nel servizio offerto da Twitter. Web Intents rende possibile l’interazione con il social network da qualsiasi sito senza dover lasciare la pagina o autorizzare una nuova applicazione. Il widget rileva automaticamente l’eventuale connessione dell’utente a twitter.com o, se non eseguito in precedenza, chiede login e password per l’accesso.

Per gli sviluppatori la navigazione mobile si fa più semplice e rapida. Gli utenti possono utilizzare tutte le funzioni di Twitter senza alcuna forzatura e direttamente sui siti che implementano la nuova funzione. Per la piattaforma di microblogging da 200 milioni di iscritti si tratta dell’ennesima evoluzione che la vede protagonista da 5 anni nel campo dei social network.

Twitter Web Intents funziona su tutti i dispositivi mobili equipaggiati sia con iOS di Apple che con il sistema operativo open source mobile Android. Anche per gli sviluppatori web e di applicazioni si possono aprire nuove interessanti possibilità operative.

La sfida contro Facebook, il social network più popolare del web con 600 milioni di utenti in tutto il mondo, prosegue a colpi di innovazione. Se il sito di Mark Zuckerberg punta sull’allargamento dei servizi, dai film in streaming alla casella di posta elettronica, Twitter insiste su una maggiore specializzazione delle sue peculiarità attraverso innovative proposte come Twitter Analytics, Twitter Places e i Promoted Tweets.

Autore: Fabio Lepre
 

Commenta La Notizia!