Trucchi Gran Turismo 5 (II parte)

Pubblicità

Ancora una piccola lista di stratagemmi per migliorare le proprie prestazioni nel gioco di simulazione d’auto per Playstation 3. Dai trofei all’aumento di potenza fino al guadagno veloce di soldi: ecco come fare.

Uno screenshot di Gran Turismo 5
 

Diventa sempre più lunga la lista dei segreti scoperti dai giocatori di Gran Turismo 5, uno dei più importanti giochi di simulazione d’auto di tutti i tempi. Ai trucchi indicati di recente (l’ottenimento dei trofei: Human Stopwatch - Oro, Orgoglioso Possessore - Bronzo, Musica da viaggio - Bronzo, Acquirente Spendaccione - Bronzo, Analisi di Registro - Bronzo) se ne sommano altri. Proviamo a segnalarne qualcuno evidenziando, anche questa volta, che nel caso in cui Sony dovesse rilasciare un aggiornamento, tutti questi stratagemmi potrebbero non essere più validi.

Ricordiamo che i trofei sono complessivamente 60: 1 di platino, 2 di oro, 2 di argento e 48 di bronzo, più altri 7 trofei nascosti. Volete ottenere il Test Patente B-5 – Oro? Svoltate a destra appena iniziata la sessione di test numero 5 per la patente B, e sbattete alle barriere poste di fianco. Poi, fermatevi ed è fatta.

Una delle richieste più comuni è: come si fa a guadagnare velocemente soldi? Di seguito una piccola guida. Dal livello 11 al 16 scegliere la Daytona Supercar Challenge (Professional Series): arrivando primi si intascano 17.300 dollari in poco più di due minuti. Dal 17 al 21 scegliere la High Speed Ring Turbo Challenge (Expert Series): arrivando primi sono assicurati 36.000 dollari in circa 3 minuti e mezzo. Al livello 22 scegliere il circuito di Roma nel Campionato europeo e arrivare primi significa guadagnare 83.000 dollari in circa 5 minuti. Dal 23esimo livello scegliere il Super Speedway – Indy nel Campionato americano (Extreme Series): in 5 minuti si vincono 98.000 dollari, ma solo arrivando primi.

E per avere un po’ di potenza in più? Non bisogna dimenticare che ogni volta che si cambia l’olio, dopo aver vinto o acquistato una vettura, si ottengono cavalli extra di potenza (più esattamente tra 10 e 30 bhp): pochi ma graditi.

Autore: Marcello Tansini
 

Commenta La Notizia!