Netflix in Italia: streaming film, telefilm nuovi. Uscita in ottobre, come funzionerà. Prezzi e come funziona

Sono stati svelati i prezzi di abbonamento in Italia di Netflix. Ogni contenuto può essere riprodotto tutte le volte che si vuole.

Netflix in Italia: streaming film, telefilm nuovi
 

Netflix arriva in Italia per proporre a prezzi competitivi contenuti on demand da vedere su TV, PC, Mac, console da salotto per videogiochi (Xbox, PlayStation, e Nintendo Wii), smartphone e tablet. Più precisamente ci sono 3 tipi di abbonamento stipulabili. C'è quello per la visione di contenuti di qualità standard a 7,99 euro al mese; c'è quello per la visione in Full HD con contenuti disponibili per due utenti a 8,99 euro al mese; c'è quello per la visione in 4K con contenuti disponibili per quattro utenti a 11,99 euro al mese. Le scelte vanno naturalmente calibrate sulla base della personale disponibilità di banda. Quella base è di 0,5 Mbps, quella raccomandata di 1,5 Mbps, quella per la qualità HD 3 Mbps. Infine è di 15 Mbps per quattro accessi simultanei.

Non ci sono limiti per la visione e ogni contenuto può essere riprodotto tutte le volte che si vuole. La visione può essere interrotta in ogni momento e ripresa dal punto in cui si era rimasti, anche da un altro dispositivo collegato. Tra le esclusive ci sono le serie TV Bloodline, Grace and Frankie, Marco Polo, Marvel's Daredevil, Sense8 e Unbreakable Kimmy Schmidt, ma in dote ci sono anche i documentari Chef's Table, Mission Blue e Virunga e programmi per bambini, anche sottotitolati.

La concorrenza che trova in Italia è già strutturata. C'è Mediaset che propone Infinity, di cui offre la visione gratuita per 30 giorni in prova, al termine del quale richiede un canone di 4,99 euro al mese. E c'è Sky con la piattaforma web Sky Online permette di vedere parte della programmazione del canale satellitare Sky senza la necessità di stipulare abbonamenti con il canale satellitare e né di installare parabole sul tetto di casa. In questo momento è possibile sottoscrivere ticket mensili o ticket sui singoli eventi, come Champions League, Formula 1, MotoGP, Bundesliga, da pagare volta per volta. Senza dimenticare i vari Google Play, iTunes di Apple e Wuaki.tv che propone lo streaming in 4K.