Cloud computing: come cambia realmente i business model nelle aziende

La diffusione del cloud computing permette un ripensamento dei modelli di business aziendale. A beneficiarne non solo le imprese, ma anche i dipendenti e i clienti.

Cloud computing: cambiano i business model nelle aziende
 

Cloud computing 2014, le frontiere si allargano. Le tecnologie sono sempre più diffuse e i servizi offerti crescono in numero e in qualità. La capillarità è così evidente che è in corso un rapido cambiamento dei modelli di business. Certo, non tutte le società viaggiano alla stessa velocità. Le ragione delle singole trasformazioni sono personali e dipendono chiaramente dal modo di operare di ciascuna realtà e dalle sue specifiche esigenze. Ma ci sono alcune importanti tendenze che sono emerse e che sono comuni a tutte le esperienze. A partire, appunto, da una maggiore fiducia nei confronti della nuvola digitale.

In un certo senso e senza esagerare nella forzatura, possiamo affermare che tutto è iniziato con i dipendenti. Sì, perché sono i lavoratori la principale forza trainante di molti cambiamenti legati al cloud computing all’interno dell’ambiente aziendale. I dipendenti hanno una famiglia, desiderano lavorare da casa o fare affidamento sui dispositivi mobile, smartphone, tablet e computer portatili che siano. La nuvola digitale consente questa opportunità ovvero di poter rimanere in contatto con i colleghi, condividere documenti e gestire la posta elettronica anche a distanza.

Nonostante qualche azienda stia andando nella direzione opposta, c’è chi sta notando vantaggi dall’opportunità concessa ai dipendenti di lavorare da remoto. La principale è la maggiore produttività. Sembra infatti che siano più efficienti grazie al privilegio di potersi muovere con flessibilità. Non solo, ma anche chi, per una ragione o per un’altra, è costretto a recarsi tutte le mattine in ufficio, decide molto spesso di operare con i propri dispositivi per la maggiore familiarità d’uso.

A livello aziendale, il cloud computing ha alleggerito le imprese dal tradizionale modello di business IT e ha dato loro un maggior numero di opzioni sul versante delle infrastruttura IT. E il livello di efficienza o ovvero di minori sprechi è certamente maggiore. Il periodo delle previsioni sbagliate su memoria e capacità dei server appartiene al passato. In buona sostanza, si paga solo quello che si consuma. E che dire del modo in cui si interagisce con i clienti? La possibilità di rispondere immediatamente alle sue esigenze è un altro chiaro segnale del cambiamento del modello di business.