Smart TV cos'è e come funziona?

Pubblicità

I televisori intelligenti. In grado di accedere ad Internet in via diretta, di veicolare contenuti aggiuntivi, di offrire servizi di video ed audio on demand, di consentire la navigazione online.

TV Internet-connected
 

Entro il 2014 si conteranno oltre 123 milioni di TV Internet-connected consegnati in tutto il mondo. Così DisplaySearch nello studio “Quarterly TV Design and Features Report”, reso disponibile lo scorso 25 aprile. Ieri è stato diffuso un altro report, firmato da ABI Research, che analizza gli scenari del mercato della televisione digitale. In estrema sintesi, gli operatori della TV via cavo iniziano a sentire il peso della concorrenza delle nuove forme di distribuzione di contenuti audiovisivi, in particolar modo delle cosiddette Telco TV e dei TV Internet-enabled.

Le prospettive di mercato per i televisori in grado di connettersi ad Internet sono, dunque, buone. Tuttavia, come evidenziato da DisplaySearch, il mercato delle cosiddette Smart TV sembra caratterizzarsi per un’eccessiva frammentazione.

Solo Philips, Sharp e Loewe, in effetti, propongono TV Internet-enabled che sfruttano la medesima piattaforma, ovvero Net TV. Gli altri player di mercato, vale a dire Samsung, Sony, Panasonic ed LG, hanno scelto ognuno una propria piattaforma. Samsung ed LG chiamano le loro proposte Smart TV, ma si tratta di due sistemi differenti. I TV intelligenti di Panasonic sono identificati dal servizio Viera Connect, noto in precedenza come Viera Cast. Sony propone i suoi TV Bravia con il servizio Internet TV.

Un TV con funzioni intelligenti è, in poche parole, un televisore in grado di accedere alla Rete in maniera diretta, dotato di una serie più o meno ampia di applicazioni dedicate alla fruizione dei contenuti, e di un browser per la navigazione e la ricerca online. È opportuno precisare che, in generale, l’esperienza di browsing veicolata sui TV Internet-enabled non è allo stesso livello di quella fornita dai software per la navigazione impiegati a bordo di personal computer e dispositivi mobili quali smartphone e tablet. Altra caratteristica chiave dei televisori Internet-connected è costituita dai servizi di video ed audio on demand.

Autore: Andrea Galassi

Commenta La Notizia!