Sara Tommasi secondo film porno. Come scaricare online il video gratis ma attenti alla favole

Pubblicità

Sara Tommasi e il suo secondo film hard. Ma esiste davvero?

sara tommasi secondo film porno online da scaricare ma falso
Marcello Tansini 

AGGIORNAMENTO: il secondo film di Sara Tommasi esiste QUI tutti i dettagli. La casa produttrice promette per martedì 20 Novembre un video trailer online di 10 minuti

Dove scaricare gratis il secondo film porno di Sara Tommasi?


E'questa la domanda che sta facendo il giro del web italiano, nonostante i tanti gravi problemi come la guerra in Israele di questi ultimi giorni. Ma è inutile fare i falsi moralisti. L'hard unito ad un personaggio famoso attira sempre tantissime persone, in una sorta di gioco di sguardo dal buco serratura che, poi, molto spesso, come è successo con il primo film, lascia delusi.



Ma la prima domanda di questo articolo dovrebbe essere sostituita con una altra al momento più pertinente: esiste il seconfo film porno di Sara Tommasi? E' stato girato davvero e si trova online o in dvd?

Perchè nelle ultime ore, cresce la teoria della montatura, di una abile mossa marketing della casa produttrice che per lanciare La Pupa e il Nerchione e Un italiano vero di Gabriele Paolini, il noto e conosciuto distrubatore tv, abbia annunciato anche un secondo film di Sara Tommasi dal titolo Confessioni Private.

La conferma di tutto ciò, dopo già i primi sospetti per la copertina usata come avevamo spiegato ieri, sembra arivare propio dal sito Love-Me che in homepage ha lasciato la copertina di quello che doveva essere il secondo film di Sara Tommasi, ma cambiando tutti i titoli e le diciture in quelle del primo film.

Il secondo film, invece, è tornato (sempre con la stessa copertina del primo!) nella sezione film in basso tra quelli in uscita.

Attenzione, dunque a cosa si scaricare. E per tornare alle prima domanda, anche su P2P, Torrent e siti di streaming sembra esserci molta confusione con i film di Paolini e Tassinari spacciati come quelli di Sara Tommasi. Anche in questo caso l'iniziativa marketing del produttore sembra aver avuto successo.
Per chi volesse provare a verificare ecco una serie di link

Commenta La Notizia!