Ruzzle: come giocare e vincere online su PC, iPhone e Android. Spiegazioni e trucchi con Video

Sul web è caccia continua a trucchi e suggerimenti per migliorare le proprie prestazione con il social game del momento disponibile per smartphone e tablet.

Ruzzle scaricabile
 

È il gioco del momento. Ruzzle sta diventando una presenza fissa nei cellulari di tutto il mondo. D’altronde, basta veramente poco per immergersi in emozionanti partite dello scarabeo 2.0. All’interno di una scacchiera di 16 caselle occorre inserire le giuste combinazioni di parole tenendo ben presenti 3 semplici regole di base: si gioca in due (con avversari reali), le partite sono suddivise in tre livelli per una durata di due minuti ciascuna, il punteggio più alto vince. In questo momento, Ruzzle risulta l’app più scaricata in tutte le latitudini, Italia compresa.

Sul web è iniziata una corsa all’individuazione di trucchi e suggerimenti per migliorare la propria esperienza di gioco o per vincere facile. Ci sono consigli legali: non bisogna dimenticare di coniugare i verbi, declinare le parole, dare la priorità alle lettere bonus, non disdegnare articoli, congiunzioni, preposizioni semplici e articolate. E poi ci sono tool ed espedienti non proprio leciti che aiutano a vincere. Per rendere ancora più chiara la spiegazione delle soluzioni adottabili, iniziano a circolare anche i primi video amatoriali caricati dagli utenti su YouTube. Un paio di loro sono visibili al termine di quest’articolo.

L’app Ruzzle è gratuitamente scaricabile per iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch di terza, quarta e quinta generazione, iPad ed è ottimizzata per il nuovo iPhone 5. Viene richiesta l’installazione di iOS 4.3 o versioni successive. Analoga disponibilità per smartphone e tablet equipaggiati con sistema operativo Android. Si resta ancora in attesa dei una release per Nokia Lumia ovvero per i terminali basati su Windows Phone o software differenti. Infine, anche se non è ufficiale, c’è una versione per PC. In quest’ultimo caso è possibile giocare online collegandosi a questa pagina.

Dietro a Ruzzle c’è la società svedese Mag Interactive. Spiega il co-fondatore Daniel Hasselberg: "Esisteva già un’app ispirata a Scrabble che era molto popolare in Svezia nel 2011. Così abbiamo deciso di crearne una simili molto più evoluta e più veloce. Ci siamo ispirati a Boggle, che funziona in modo simile a Ruzzle". E ancora, "durante tutto l’anno scorso abbiamo sviluppato la parte social del gioco, rendendola interattiva con Facebook e Twitter. E all’inizio del 2013 Ruzzle è diventata ancora più divertente".

Commenta La Notizia!

Ci sono 1 commenti