Prova Uncharted Golden Abyss: il miglior gioco per PlayStation Vita

Nulla da invidiare alla versione per Playstation 3. Il nuovo episodio della serie delle avventure di Nathan Drake convince anche nel suo adattamento per PlayStation Vita, la console portatile di Sony.

Tornano le avventure di Nathan Drake
 

Si tratta di uno dei titoli che accompagna il lancio della PlayStation Vita, la seconda versione della console di Sony. Uncharted: Golden Abyss, il nuovo episodio della serie di videogiochi intorno alle avventure di Nathan Drake, è probabilmente il nome di maggior richiamo per gli utenti di tutto il mondo.

A provare in anteprima il gioco ci sono stati anche i ragazzi di multiplayer.it che hanno trovato Nathan in versione portatile semplicemente “bellissimo”. Le analogie con la versione per PlayStation 3 sono molte e i titoli, per alcuni aspetti, sembrano identici. Tuttavia, a detta dei recensori, c’è una questione poco chiara: “PlayStation Vita dispone anche di uno schermo touchscreen, perché non sfruttarlo allora?”.

Fra i punti di forza sono stati individuati il gameplay tecnicamente “incredibile”, il sistema di controllo che “funziona alla grande” e la potenza in sé che evoca il titolo creato dalla Naughty Dog. I timori, invece, fanno riferimento all’eventualità che un quarto titolo di Uncharted “possa stancare” o non essere in linea con “gli standard altissimi” a cui gli sviluppatori hanno abituato.

Sul palco dell’E3 di Los Angeles, Sony ha annunciato nei giorni scorsi gli altri titoli di questa prima infornata di giochi per PlayStation Vita: Broken, Gravity Daze, Hot Shots Golf, Hustle Kings, Killzone, LittleBigPlanet, Little Deviants, Reality Fighters, Resistance, Smart As, Uncharted e WipeOut.

Autore: Marcello Tansini
 

Commenta La Notizia!