Problemi Kindle Fire: ecco l’aggiornamento per risolvere i bug

Pubblicità

Amazon procede all’aggiornamento del software del Kindle Fire. Da una parte viene risolto il problema della scarsa reattività del display touchscreen, dall’altra viene alzato il livello di protezione.

Arriva l'aggiornamento per il Kindle Fire
Fabio Lepre 

Fra i tanti miglioramenti ci sono quelli relativi a una migliore reattività nel corso della navigazione touch. Ma l’aggiornamento del software del Kindle Fire porta con sé numerose implementazioni, a partire dalla risoluzione di alcuni fastidiosi bug. L’update a cui fare riferimento per il tablet da 7 pollici di Amazon è la versione 6.2.1, a breve disponibile per il download.

Fra le novità si segnalano la possibilità di inserire una password per impedire la connessione Wi-Fi a utenti non autorizzati. Innalzato anche il livello della sicurezza: l’aggiornamento impedisce qualsiasi operazione di root eseguita sul device. Rispetto al passato, poi, non è sufficiente riavviare il dispositivo utilizzando l’utility SuperOneClick per tornare allo stato originario.

Le dimensioni del file da scaricare in modalità Over-The-Air collegando il dispositivo alla rete Wi-Fi sono di oltre 180 MB. Ecco perché, se si opta per questa procedura, la società di Jeff Bezos consiglia agli utenti di procedere con questa operazione sono dopo aver caricato completamente la batteria. L’alternativa è lo scaricamento del file .bin presente sul sito Amazon da copiare nella cartella kindleupdates dopo aver collegato il tablet al computer via USB.

A ogni modo, l’azienda specializzata in commercio elettronico si sta dichiarando soddisfatta dei dati di vendita del Kindle Fire che, nelle sole ultime 3 settimane, sarebbe stato acquistato da un milione di persone.
 

Commenta La Notizia!