Offerte Internet su cellulari e PC portatili: Vodafone, Tim, 3 Italia e Wind. Flat e a consumo.

Tutte le compagnie di telefonia mobile sono scese in campo per abbassare i prezzi per navigare in Internet con il cellulare o con il computer portatile. Ecco la situazione dei prezzi attuali.

 

Tutte le compagnie di telefonia mobile sono scese in campo per abbassare i prezzi per navigare in Internet con il cellulare o con il computer portatile. Gli italiani possono quindi sempre più rivolgersi a questo tipo di soluzione per connettersi alla rete, senza la necessità di sborsare cifre considerevoli, com’è stato sinora.

Ai ribassi dei prezzi, che poi vedremo nel dettaglio, si aggiungono due fatti altrettanti importanti per la diffusione della navigazione in mobilità: i cellulari abilitati a connettersi al web partono da cifre più ragionevoli del passato (circa 150 euro) e la copertura HSDPA ha oramai raggiunto quasi l’80% della popolazione.

La scelta degli operatori della telefonia mobile si è orientata verso un’offerta a consumo, privilegiando tariffe adeguate alle esigenze degli utenti, prima obbligati a sostenere costi compresi tra i 20 e 30 euro per attivare tariffe a forfait con grandi volumi di traffico. Tariffe che, in ogni caso, rimangono disponibili per tutti gli utenti che ne abbiano bisogno.

3 Italia propone SuperWeb, per navigare a consumo al prezzo di 10 centesimi per ogni MB scaricato su rete UMTS/HSDPA. L’offerta, che non prevede canoni, vincoli o costi di attivazione, è in promozione a 3 cent al minuto fino al primo giugno. Una proposta vantaggiosa, se si pensa che fino a pochi mesi fa le tariffe al consumo erano comprese tra i 3 e i 6 euro al Mbyte,anche se 3 Italia chiedeva 1 euro al MB.

L’unica nota negativa è che SuperWeb è valida solo sotto rete UMTS/HSDPA, mentre su GPRS il prezzo, comunque contenuto, sale a 1 euro al MB, con scatto iniziale di 15 cent. Da sottolineare, poi, che SuperWeb è attivabile su una sim dedicata, inseribile in qualsiasi dispositivo UMTS/HSDPA, come schede modem USB e cellulari. Come opzione 3 Italia propone anche una tariffa voce, al costo di 25 cent al minuto e 25 cent alla risposta.

3 ha anche modificato la tariffa dati classica, Tre.Dati. Se il canone rimane invariato (19 euro al mese con un tetto di 5 GByte) è stato però scontato il costo di navigazione a consumo su GPRS (0,6 euro al Mbyte senza scatto) e l’oltre soglia su UMTS/HSDPA (0,6 euro con scatto di 15 cent, in promozione a 0,2 euro fino al 31 luglio).

TIM, invece, propone Maxxi Alice 3x2, al costo di 2 euro all’ora. Tale tariffa vale per tutte le reti mobili, GPRS e EDGE comprese.

Nuova tariffa anche per Vodafone: Internet Day Senza Limiti consente di navigare senza limiti fino alla mezzanotte del giorno di attivazione, al costo di 5 euro.

Wind propone, invece, una tariffazione a 3 euro al mese, con un vincolo di volume traffico.

Infine, segnaliamo le tariffe proposte per navigare in Internet solo via cellulare: Tim, Vodafone e 3 chiedono 2 euro alla settimana.

Autore: Pierluigi Emmulo

Ultimi articoli correlati:

Commenta La Notizia!