Offerte ADSL Aprile 2009: confronto prezzi e tariffe. Introdotti anche nuovi provider.

Pubblicità

Le proposte ADSL degli operatori telefonici per aprile.

Redazione 

Dopo le offerte per la connessione a banda larga del mese di marzo, vediamo le proposte degli operatori telefonici per aprile. Con una novità: l’introduzione di MC-link e NGI, due provider specializzati nella fornitura di servizi per la connettività.

Telecom Italia non ha ritoccato alcuna tariffa né aggiunto nuove proposte. Stesso discorso per Fastweb. Libero Infostrada, invece, è intervenuta sulle proprie soluzioni in unbundling, che sono in promozione fino al 30 settembre con uno sconto sul canone mensile del 50%, mentre Libero ADSL Light e Libero ADSL Flat rimangono invariate.

Modifiche sulle offerte in unbundling anche per Tiscali. Tiscali Voce 8 Mega offre due mesi di canone gratuito, mentre Tiscali Tutto Incluso offre 10 mega di velocità in download, e, per il primo anno di abbonamento, regala 4 mesi di canone gratuito e 30 minuti al mese di chiamate verso i cellulari. Tiscali 2 Mega Free è l’offerta a consumo più economica del mercato.

Tele2 ha modificato solo l’offerta Tutto Compreso 7 Mega: non c’è più il canone gratuito fino a Ferragosto, ma una promozione a 9,9 euro mensili fino al 30 settembre. Inalterate le altre tariffe. Tele2 7 Mega è l’offerta in unbundling più economica del mercato.

MC-link presente due tipologie di offerte: Connettività e Internet+Voce. Connettività è suddivisa in tre proposte: Time640, VISP 10 e Family. Time640 è un’offerta a consumo: velocità massima di connessione di 640 Kbps in download e 256 Kbps in upload, banda minima garantita di 48 Kbps, nessun costo di attivazione entro il 30 giugno 2009. Il traffico ha un costo di 1,8 euro l’ora. Anche VISP 10 è un’offerta a consumo, con le stesse velocità di Time640, la stessa promozione che scade il 30 giugno, ma con un canone mensile di 9 euro e modem incluso. Family, invece, è un’offerta a forfait: velocità massima di connessione di 7 Mega in download e 256 Kbps in upload, banda minima garantita di 256 Kbps. Nessun costo di attivazione entro il 30 giugno, canone mensile di 38,40 euro, modem in noleggio a 6,19 euro al mese. Internet+Voce è abbinata alla soluzione Family Voce: accesso a Internet con Family e telefonate gratuite tra utenti MC-link, 12 euro di attivazione, canone mensile di 38,40 euro, noleggio del modem a partire da 6 euro al mese.

Infine, NGI, con l’offerta F5 ADSL, declinata in Mini e Power, con tagli di banda di 7, 4 e 20 Mega. L’offerta Mini prevede limitazioni P2P dalle 8 alle 23.

Autore: Andrea Galassi

Ultimi articoli correlati:

Commenta La Notizia!