Nokia Windows 8 tablet, Google Nexus e Samsung HD per contrastare iPad 3 New

Pubblicità

Non solo il nuovo iPad. Il mercato dei tablet potrebbe presto arricchirsi dei terminali di Google e Nokia e del nuovo dispositivo HD di Samsung.

Arriva il Nokia Lumia Tablet?
Fabio Lepre 

Marzo 2012 sarà ricordato come l’anno del lancio del nuovo iPad. Ma il mondo dei tablet è in fermento e la concorrenza è pronta a giocare le sue carte per contrastare il gigante di Cupertino. Nokia e Microsoft, ad esempio, sono pronte a fare un passo in avanti nell’ambito di una collaborazione che ha già permesso la realizzazione dei primi smartphone dell’azienda finlandese equipaggiati con il sistema operativo mobile di Microsoft. Dai quattro modelli di cellulari si passerà presto a un tablet con display da 10,1 pollici basato su Windows 8. Dagli Stati Uniti si dicono conviti di un lancio sul mercato entro la fine dell’anno.

Viene immaginato un dispositivo ARM con chip dual-core Snapdragon S4 (MSM8960). Partner dell’operazione, secondo Digitimes, potrebbe essere Compal Electronics, azienda taiwanese produttrice di componenti di elettronica. In questo modo troverebbero conferma le parole sibilline pronunciate lo scorso autunno dal CEO di Nokia Stephen Elop: “Una delle cose per cui siamo eccitati è il diffondersi delle notizie relative a Windows 8 sui tablet e personal computer. Quando vedi la user experience dell’ambiente Nokia Lumia trasferirsi su centinaia di milioni di tablet e PC nel futuro, puoi capire come ci sia una chiara sinergia tra tutti questi ambienti. E ciò presenta un’opportunità interessante per Nokia”.

Altro colosso al lavoro è Google con il suo Nexus Tablet. Anche in questo caso ci sono una data, un prezzo e una serie di caratteristiche tecniche da esibire. La tavoletta di Mountain View potrebbe vedere la luce già in primavera a un costo indicativo fra 200 e 250 dollari. L’intenzione di BigG è di affondare il colpo nel mercato dei tablet low cost. Il suo concorrente più diretto non sarà dunque l’iPad, ma il Kindle Fire di Amazon e la pletora di terminali economici equipaggiati con sistema operativo Android. Il Nexus Tablet potrebbe presentare uno schermo da 7 pollici e un chipset Tegra 3 di Nvidia.

Della partita farà parte anche Samsung con il Galaxy Tab 11.6 HD. Processore dual-core Exynos da 2 GHz e display con risoluzione maggiore di quella esibita dal nuovo iPad, il dispositivo sarebbe pronto a fare il suo ingresso in un mercato sempre più affollato.
 

Commenta La Notizia!