Musica su iTunes: download senza limiti con abbonamento mensile

Pubblicità

iTunes potrebbe proporre un abbonamento mensile grazie al quale scaricare tutti i file musicali che si desiderano.

iTunes
 

Pagare un abbonamento dal costo compreso tra i 10 e i 15 dollari al mese e acquisire il diritto di scaricare tutti i file musicali che si desiderano. Questa potrebbe essere la prossima offerta di iTunes ai suoi utenti, per riportare in auge il servizio di fruizione di contenuti musicali di Apple impelagato in una lotta sempre più aspra contro colossi emergenti come Google Music e Spotify.

A curare per Cupertino il nuovo accordo con le major che fornirebbero i contenuti musicali è Eddy Cue, uno dei più importanti responsabili di iTunes. Le case discografiche sembrerebbero molto favorevoli alla nuova strategia commerciale dell’azienda di Steve Jobs, che ridarebbe un impulso considerevole alla piattaforma. Pagare ogni singolo brano scaricato può portare a una maggiore oculatezza negli acquisti, con l’effetto finale di versare alle casse di iTunes una cifra minore rispetto a quella che si pagherebbe con un abbonamento mensile.

La domanda che resta aperta concerne la disponibilità agli utenti dei file musicali: scaduto l’abbonamento potranno ancora ascoltarli? Non ci sono ancora indicazioni su quale sarà la strada scelta a questo proposito da Apple.

Autore: Andrea Galassi

Ultimi articoli correlati:

Commenta La Notizia!