Intercettazioni cellulare: download software gratis disponibile. Nessuno interviene?

Il ricercatore Karsten Nohl ha rilasciato un tool denominato Kraken, in grado di intercettare le comunicazioni di telefonini GSM. Se ne parlerą alla Black Hat 2010 di Las Vegas.

 

La conferenza Black Hat 2010 (24-27 luglio, Las Vegas) si preannuncia piuttosto interessante. L’attenzione della platea e degli osservatori si concentrerà senza dubbio sul tool sviluppato da Craig Heffner, in grado di compromettere la sicurezza di milioni di router di ogni marca in tutto il mondo.

Ma gli occhi saranno puntati anche sul software pubblicato da Karsten Nohl, giovane ingegnere informatico tedesco che già nel dicembre del 2009 , in occasione del Chaos Communications Congress di Berlino, aveva annunciato di essere riuscito a decifrare l’algoritmo criptato A5/1.

La scorsa settimana, Nohl ha rilasciato un software open source per il cracking dell’algoritmo di criptazione utilizzato per cifrare le comunicazioni effettuate su network GSM. Il programma, battezzato Kraken – dal nome di un mostro marino mitologico solitamente raffigurato come una gigantesca piovra – sfrutta il set di tabelle di decodifica Berlin e, al momento, si presenta solo nella sua struttura essenziale. L’interfaccia utente, promette Nohl, sarà implementata con l’obiettivo di fornire un tool facile da usare per il cracking delle comunicazioni veicolate su GSM. Previsto, inoltre, il supporto opzionale per la GPU, che consentirà di craccare l’algoritmo in maniera ancora più rapida.

In pratica, Kraken offrirà la possibilità di intercettare e ascoltare conversazioni di qualsiasi telefonino GSM. Secondo quanto dichiarato da Frank Stevenson, uno dei membri del team di Nohl, il software riesce a bypassare il sistema di cifratura in pochi minuti, ma sembra che gli sviluppatori vogliano riuscire a realizzare un tool per il cracking GSM in grado di impiegare solo pochi secondi.

Autore: Andrea Galassi

Ultimi articoli correlati: