Netflix ufficiale Italia: offerte, prezzi, come funziona. Come vedere tv, pc applicazioni iPhone, iPad, cellulari Android e iPad

Ecco la tv in streaming anche in Italia. Ci sarà anche Suburra.

Arriva Netflix in Italia.
 

Ci siamo, domani giovedì 22 ottobre farà finalmente il suo sbarco in Italia Netflix, la TV on demand che conta già più di 65 milioni di abbonati in più di 50 Paesi.

È una sorta di Spotify per i contenuti video, che punta a un successo facile anche in un paese come il nostro in cui la pirateria è, diciamo così, molto di moda. L’abbonamento più economico per gli utenti costerà 7,99 euro al mese (e il più caro solo 11,99), e consentirà agli utenti di usufruire di un catalogo molto vasto con diversi titoli in esclusiva.



L’80% dell’offerta, come annunciato dal Ceo Reed Hastings e dal capo dei contenuti Ted Sarandos, sarà di titoli internazionali, per il resto spazio alle produzioni italiane, tra cui Suburra, la prima produzione tutta italiana. Non ci saranno invece House of Cards e Orange is the New Black, due tra le serie tv più apprezzate degli ultimi mesi.

La paura degli utenti italiani è quella di una connessione troppo lenta in gran parte del nostro paese che potrebbe rallentare la visione in streaming, ma da Netflix hanno voluto rassicurare che tutti avranno comunque un mese di prova gratuita in cui testare il sistema e per ovviare al problema, dalle sfere alte fanno sapere anche che verrà fornito ai provider l’intero catalogo per far sì che possa essere immagazzinato in archivio per rendere così meno oneroso il traffico dati. La differenza dei prezzi degli abbonamenti sta invece nel numero di dispositivi che potranno collegarsi insieme con lo stesso piano: a 7,99, con il piano Base si potrà collegare un solo dispositivo, mentre nella versione Premium, a 11,99 euro, saranno consentite quattro sessione streaming in contemporanea e in versione Ultra HD 4K.

Tornando ai contenuti l'offerta di Netflix in Italia comprenderà serie originali: Marvel - Daredevil, Sense8, Grace and Frankie, Unbreakable Kimmy Schmidt, Marco Polo e Narcos. Ci saranno poi i documentari come Virunga e Mission Blue, le docu-serie come Chef’s Table, oltre al primo lungometraggio originale Netflix, Beasts of No Nation.