Windows 10: guida e sito ufficiale. Quando, come e dove scaricare o aspettare passaggio da Windows 7 e Windows 8

In parallelo al nuovo sistema operativo Windows 10, Microsoft metterà a disposizione anche un prima patch correttiva dei bug rilevati.

Windows 10: guida e sito ufficiale
 

Al via domani mercoledì 29 luglio 2015 il rollout di Windows 10, nuova versione del sistema operativo di Microsoft. L'azienda di Redmond ha da tempo definito la tabella di marcia: la priorità a effettuare il download e la successiva installazione sarà data agli utenti che effettueranno la prenotazione. Lo strumento attraverso cui procedere è l'app dedicata Ottiene Windows 10. Dopo avere seguito le poche istruzioni, tra cui l'inserimento del proprio indirizzo di posta elettronica, l'intera procedura sarà automatica, tra cui l'installazione della patch correttiva. A ogni modo ci sono 12 mesi di tempo per approfittare della gratuità dell'aggiornamento.

Il suggerimento è dunque di attendere qualche settimana, sia per ragioni tecniche ovvero di intasamento del server e sia per leggere commenti e impressioni sull'esperienza d'uso prima di procedere con l'upgrade. L'inquadramento generale delle novità e dei miglioramenti introdotti sono contenuti nel sito realizzato dalla società statunitense. L'operazione di installazione richiede circa un'ora ma per i terminali più potenti possono bastare 20 minuti. Accanto alle novità, ci sono anche alcune rimozioni, come quella che coinvolge i giochi Solitario, Prato fiorito e Hearts preinstallati in Windows 7 o l'applicazione OneDrive se è presente Windows Live Essentials.

Attenzione poi al rispetto dei requisiti minimi indispensabile per fare girare Windows 10 sul proprio terminale. In prima battuta occorre la presenza della copia originale di Windows 7 Service Pack 1 o il più recente Windows 8.1. Quindi un processore da almeno 1 GHz affiancato da 1 GB di RAM per la versione a 32 bit o da 2 GB per quella a 64 bit, 3 GB di spazio libero, risoluzione dello schermo pari a 1.024 x 600 pixel o superiore, scheda grafica Microsoft DirectX 9 con WDDM.