Luna con il sorriso e due punti stasera 28 febbraio. Video e come vederla online

Da oggi e per tre o quattro giorni sarà possibile vedere Luna, Venere e Giove che formano una faccia sorridente nel cielo dopo il tramonto.

luna sorriso
 

Continuano ad arrivare piacevoli sorprese dal cielo, dopo le ultime immagini della NASA dalla Luna e le foto scattate dalla stazione spaziale internazionale che ci hanno svelato la Terra (e alcuni suoi dettagli).

In questi giorni, senza bisogno di andare nello spazio o di cercare le nuove immagini che da là arrivano, basterà affacciarsi alla finestra e guardare verso l'alto per incontrare una Luna sorridente. La Luna che sorride sarà visibile da tutta Italia, per la particolare posizione reciproca di Sole, Terra e Luna, a partire da poco prima del tramonto (circa dalle 18) fino alle 19.30 circa (l'orario può variare a seconda della città da cui si osserva il nostro satellite).

Questo fenomeno farà sì che la Luna si presenti con la prima falce rivolta verso l'alto, in modo da sembrare un vero e proprio sorriso. Ma il bello non finisce qui. Dopo l'apparizione del sorriso della Luna, appariranno due puntini luminosi, Venere e Giove. Nei prossimi tre o quattro giorni, sempre in un orario che parte dalle 18/18,30, sarà possibile vedere l'insieme di Luna, Venere e Giove, che formeranno così una sorta di faccetta sorridente, tipo emoticon.

Ovviamente si tratta di un allineamento apparente, ma l'effetto prospettico sarà molto bello e vale la pena mettersi alla finestra per osservarlo. “Uno spettacolo irripetibile”, ha spiegato Edgardo Filippone, presidente dell’Unione astrofili napoletani a Repubblica, “che si verifica per un’eccezionale combinazione tra l’inclinazione dell’orbita terrestre e la direttrice del sole. La Luna, in fase crescente, sarà perfettamente visibile già dalle 19.30, quando si troverà a una quindicina di gradi d'altezza sull’orizzonte”.

Il fenomeno è già iniziato ieri, in maniera debole e non pienamente visibile, mentre da oggi e per i prossimi tre o quattro giorni sarà nel pieno e perfettamente visibile, nuvole permettendo. Per vederlo on line si può andare su Slooh, dove è possibile guardarlo attraverso una webcam pubntata nello spazio. Sulla Luna, intanto, continua la missione NASA che ce ne sta svelando aspetti che potremmo definire segreti: l'esplorazione avviene infatti sul lato oscuro, quel “dark side of the moon” a cui i Pink Floyd hanno intitolato un album, e sta portando sulla Terra immagini che finora non era mai stato possibile vedere.

Commenta La Notizia!