Leggere le email di Outlook ovunque online con Google: la sfida a Microsoft è sempre più decisa

Google ha presentato Google Apps Sync for Microsoft Outlook, un servizio che consente di sincronizzare in tempo reale la posta elettronica, gli appuntamenti del calendario e tutti i contatti di Outlook con le web application di Google.

 

Google contro Microsoft. Google Apps contro Microsoft Exchange. L’azienda di Mountain View appare sempre più decisa a sfruttare il cloud computing per portare avanti la propria sfida nei confronti del colosso di Redmond.

BigG ha presentato in queste ore Google Apps Sync for Microsoft Outlook, un servizio che consente di sincronizzare in tempo reale la posta elettronica, gli appuntamenti del calendario e tutti i contatti di Outlook con le web application di Google. L’obiettivo dell’iniziativa è evidente: sottrarre clienti a Microsoft e al suo Exchange, il servizio che permette agli utenti di Outlook di condividere con un server i propri dati relativi a email, calendario e contatti e di gestirli anche in mobilità su uno smartphone o via Internet.

Google Apps Sync for Microsoft Outlook, dunque, si propone come l’alternativa perfetta a Microsoft Exchange. Ma perché migrare verso Google Apps? Semplice, rispondono da Mountain View: le web application di Google consentono alle aziende di abbattere i costi di gestione. Nello specifico, Google Apps Sync for Microsoft Outlook permette all’utenza corporate e ai professionisti di risparmiare rispetto ai costi necessari per utilizzare Microsoft Exchange.

Al momento, il nuovo servizio di BigG è destinato solo agli utenti Google Apps Premier, quelli a pagamento, al costo di 50 dollari per ogni licenza, mentre gli account Education potranno utilizzare Google Apps Sync for Microsoft Outlook gratuitamente.

Autore: Pierluigi Emmulo

Ultimi articoli correlati:

Commenta La Notizia!

Ci sono 2 commenti