Jailbreak iPhone e iPad iOS 5.1: data uscita maggio-giugno

pod2g e gli altri hacker sono impegnati nel comporre il puzzle con i pezzi raccolti nell’ultima settimana. Il lavoro, però, potrebbe richiedere almeno un mese di tempo. Serpeggia nervosismo.

Jailbreak Untethered iOS 5.1 Apple iPhone iPad pod2g ETA
 

pod2g e compagnia stanno lavorando allo sviluppo di uno strumento che permetta di eseguire il jailbreak untethered di iPhone e iPad aggiornati a iOS 5.1. Gli hacker impegnati a raggiungere tale obiettivo non sono ancora in grado di fornire una ETA (Estimated Time of Arrival) precisa. La disponibilità di un tool per il jailbreak untethered di iOS 5.1 potrebbe realizzarsi fra uno o due mesi, ovvero tra maggio e giugno.

«ETA for 5.1 JB: no clue! We’re going to set pieces of the puzzle together this week. We could have issues…Could be 1 month maybe 2…», ha scritto pod2g su Twitter. Ovvero: «ETA per 5.1 JB: nessun indizio! Stiamo unendo i pezzi del puzzle di questa settimana. Potremmo avere problemi…Potrebbe essere 1 mese forse 2…». Nei giorni scorsi, infatti, gli smanettoni sono prima entrati in possesso degli exploit necessari per sviluppare una soluzione per il jailbreak untethered di iOS 5.1, e sono poi riusciti a bypassare il sistema di protezione ASLR (Address Space Layout Randomization). I tasselli del mosaico includono quindi anche gli indirizzi del codice e dei dati. Tuttavia, mettere assieme i vari tasselli potrebbe rivelarsi operazione complessa e richiedere comunque tempo.

E di tempo, pod2g e compagnia, non ne hanno molto. «I know 1 month seems long, but it’s short to work on a project like this when it’s a hobby and you’ve other things to do as well», ha spiegato pod2g di nuovo via Twitter. «Lo so 1 mese sembra lungo, ma è poco per lavorare a un progetto come questo, quando poi si tratta di un hobby e hai altre cose da fare». Gli utenti di iPhone e iPad aggiornati a iOS 5.1 che intendono disporre di un tool per il jailbreak untethered devono dunque portare pazienza. Ed evitare di mettere troppa pressione agli hacker. In un tweet, pod2g è arrivato a scrivere «Maybe never…(!)», in riferimento alla ETA dell’atteso strumento.

Nel frattempo, circolano online indiscrezioni inerenti al supporto per la lingua italiana in Siri. L’assistente personale di iPhone 4S può essere impiegato al momento solo nelle lingue inglese, francese, tedesco e giapponese. Alcuni utenti di iPhone 4S hanno segnalato che ora Siri mostra informazioni in italiano. Alla domanda, posta in inglese, “Qual è la data di oggi?”, Siri risponde in inglese, ma la data viene mostrata in italiano. Si ipotizza, pertanto, che il supporto per la lingua italiana sia prossimo a essere reso disponibile.

Commenta La Notizia!