iPhone 4S o smartphone Android: quale comprare?

Pubblicità

Apple iOS 5, App Store e iCloud vs Google Android e Android Market. Un unico top di gamma, iPhone 4S, contro una molteplicità di smartphone Android.

Apple iPhone 4S vs Android
Andrea Galassi 

Di iPhone ce n’è uno solo. O, meglio, Apple immette sul mercato, a cadenza annuale, un nuovo modello del melafonino. Nel 2007 iPhone Edge, nel 2008 iPhone 3G, nel 2009 iPhone 3GS, nel 2010 iPhone 4. Nel 2011 iPhone 4S. Di smartphone basati sul sistema operativo Google Android, di contro, ce ne sono a bizzeffe. E, notano alcuni osservatori di settore, vendor e carrier sembrano proporre sul mercato nuovi modelli flagship (nave ammiraglia), ovvero nuovi top di gamma, quasi senza soluzione di continuità.

I consumatori che guardano ad Apple, quindi, appaiono più facilitati nella scelta. Certo, gli utenti che dispongono di iPhone 4 sono quelli che manifestano le maggiori perplessità nel passare ad iPhone 4S. Al netto del processore dual-core (e di quel che ne consegue in termini di prestazioni), della nuova fotocamera e di Siri, chi ha impegnato una cifra consistente per acquistare iPhone 4 non ha ulteriori motivi per procedere all’upgrade.

Più difficile è orientarsi nel panorama di mercato per chi è interessato a uno smartphone Android-based. L’arena, infatti, è affollata. E comprende telefonini Android economici, di fascia media e di top di gamma. Bisogna, dunque, chiedersi quali siano i propri bisogni (vale anche per iPhone, se poi lo si usa solo per telefonare e inviare SMS). Occorre altresì valutare i rispettivi ecosistemi. Da una parte, Apple iOS 5, App Store e iCloud, dall’altra Google Android e Android Market. 

I competitor di iPhone 4S non sono certo i telefoni cellulari entry level o di fascia media equipaggiati con Android. A sfidare il melafonino di nuova generazione sono, per esempio, Galaxy Nexus, il primo smartphone a impiegare Android 4.0 aka Ice Cream Sandwich, Motorola RAZR e HTC Sensation XL.

Commenta La Notizia!