iPad 2 a confronto con Xoom, Samsung Galaxy, Playbook, LG Optimus Pad e HP Touchpad

Sfida a colpi di specifiche hardware, software, applicazioni e sistemi operativi: Apple iOS 4.3, Google Android 3.0, HP/Palm webOS 3.0, BlackBerry Tablet OS (QNX). E sfida a colpi di prezzi.

iPad 2 e la guerra dei tablet
 

Apple iPad 2 sta per raggiungere il mercato. Venerdì 11 marzo negli USA, venerdì 25 marzo in altre piazze, Italia inclusa. I prezzi sono noti. Motorola Xoom è disponibile in preordine su Carphone Warehouse: il modello 3G a 599,99 sterline; il modello Wi-Fi, disponibile in preordine anche su Currys, a 499,99 sterline. Il prezzo di LG Optimus Pad è stato svelato su Amazon.de: 899 dollari.

RIM BlackBerry PlayBook è atteso per il 10 aprile, forse a 499 dollari per il modello da 16GB. HP TouchPad dovrebbe arrivare in estate, ma il lancio di iPad 2 potrebbe aver portato Hewlett-Packard ad anticipare i tempi: si parla di aprile e di un prezzo di 699 dollari. Non si hanno, al momento, informazioni sulla data e il prezzo di lancio del Samsung Galaxy Tab 10.1. Di certo, anche il produttore coreano non può permettersi di accumulare ritardo nei confronti di Apple.

Le specifiche dei tablet di cui sopra sono state illustrate con la dovuta attenzione, sia in merito alla dotazione hardware che al comparto software. E non si è mancato di dare conto di impressioni d’uso, dimostrazioni e prove delle soluzioni slate pronte ad invadere il mercato. Apple sembra aver di nuovo fatto centro: iPad 2 è stato accolto con indubbio favore dalla pressoché totalità degli osservatori di settore. Giudizi positivi sono stati espressi anche nei confronti di HP TouchPad e Motorola Xoom. Non mancano, ovviamente, opinioni discordanti.

A decretare il vincitore – o i vincitori – saranno, come sempre, i consumatori. E sarà interessante anche registrare la risposta dell’utenza aziendale. Stando alle ultime previsioni di mercato, infatti, i tablet saranno impiegati in maniera piuttosto consistente in ambito business.

Autore: Andrea Galassi

Commenta La Notizia!