GTA 5: Dlc Zombi sembra essere confermato

Arrivano nuove indiscrezioni sulla realizzazione di una modalità Zombie per il prossimo capitolo della serie Grand Theft Auto. In arrivo con un DLC?

GTA 5: Dlc Zombi
 

A questo punto non sembrano esserci molti dubbi: Grand Theft Auto 5 potrebbe introdurre una modalità Zombie con uno dei successivi DLC. Forse ruoterà intorno a una loro epidemia e le scene saranno occupate da Frank West. Forse anche per questo motivo, i tempi di gestazione di GTA 5 si stanno allungando. Gli zombie non rappresentano una grande novità nel mondo videoludico, ma inseriti in questo contesto e sviluppati con un’attenta politica di rilascio di espansioni, potrebbero rappresentare una carta vincente per questo nuovo capitolo a firma Rockstar Games.

Basta fare un giro sui principali blog e forum di discussione sul mondo Grand Theft Auto per leggere e capire i desideri degli appassionati della saga in merito a questo prossimo capitolo. E allora si va dalla richiesta di utilizzare jet privati a mo’ di taxi per volare sui cieli di Los Santos alla possibilità di disporre di yacht di lusso, camper o case mobili passando per l’opportunità di fumare nella scia di quanto fatto da John Marston in Red Dead Redemption. E ancora, la possibilità di modificare in corsa l’aspetto del personaggio principale all’eventualità di trascorrere il tempo come meglio si desidera tra un missione e l’altra e di apprendere nuove mosse corpo a corpo nelle palestre della città.

I personaggi confermati che animeranno questo capitolo del gioco sono tre: Michael, ex-rapinatore di banche; Trevor, consumatore di droga che si distingue per la linea tratteggiata tatuata attorno al collo con la scritta "Tagliare qui"; Franklin, liquidatore fallimentare in una concessionaria armena di auto di lusso. Grand Theft Auto 5 finirà a scaffale il 17 settembre 2013 anche per le console di nuova generazione. Anzi, sembra che lo slittamento nella data di uscita dalla primavera all’autunno sia da ricondurre proprio alla necessità di attendere l’uscita della PlayStation 4 e della cosiddetta Xbox 720.

Commenta La Notizia!