Google Chrome 4.1 download beta con traduttore automatico. Disponibile anche Opera 10.50.

Chrome 4.1 Beta offre più opzioni per la privacy e il traduttore automatico, mentre Opera 10.50 per Windows promette la massima velocità . Caratteristiche e novità .

 

L’arrivo del Ballot Screen per gli utenti di Windows XP, Windows Vista e Windows 7 coincide con il rilascio delle nuove versioni di Chrome e di Opera. Google, infatti, ha reso disponibile la release Beta 4.1 di Chrome, mentre Opera Software la versione stabile di Opera 10.50.

Chrome 4.1 Beta introduce una serie di novità che arricchiscono le opzioni fornite agli utenti del browser di Google per la gestione della privacy e delle impostazioni. La nuova versione di Chrome, inoltre, porta sul browser una funzione di traduzione automatica: se l’utente visita un sito Internet in lingua straniera, appare una barra che chiede se si desidera effettuare la traduzione tramite il servizio Google Translator.

Dicevamo delle opzioni avanzate. Chrome consente ora, fra le diverse features, di bloccare tutti i cookie di terze parti e il caricamento delle immagini e di impedire il caricamento di tutti i JavaScript e dei plug-in. Chrome 4.1 Beta, inoltre, include un link che rimanda all’Adobe Flash Player Settings Manager, uno strumento per visualizzare e controllare gli oggetti che Flash archivia sul PC.

Per quanto riguarda Opera, la software house norvegese descrive Opera 10.50 come il browser più veloce sul mercato. Sotto il profilo tecnico, Opera 10.50 per Windows adotta un nuovo motore JavaScript, Carakan, e una nuova libreria grafica, Vega, che azzerano i tempi di attesa per il caricamento di un sito. Da segnalare, inoltre, il maggiore supporto degli standard per HTML5 e CSS3, le funzioni Turbo, Unite e Link, e, in Windows 7 e Windows Vista, l’integrazione con Aero Glass e il supporto Aero Peek e Jump List.

Autore: Andrea Galassi

 

Ultimi articoli correlati:

Commenta La Notizia!

Ci sono 1 commenti