Film ultime novitÓ su YouTube e Google Play di Paramount. In Italia Sky o digitale terrestre

Cinquecento film Paramount debutteranno sul portale video e sullo store di Google. Ma in Italia si continua a puntare solo sulla televisione.

paramount youtube film streaming
 

L'offerta di cinema su tutti i tipi di dispositivi digitali continua a migliorare, facendosi sempre più ricca, soprattutto negli Stati Uniti e in altri paesi dell'Unione Europea. La tendenza a spostare l'offerta di contenuti principalmente su Internet, attraverso diversi canali, si sta così confermando in maniera forte in tutto il mondo, con alcune eccezioni negative, tra cui, ovviamente, l'Italia.

Veti imposti dalle major e dai produttori stanno impedendo una reale (e concorrenziale) distribuzione di contenuti digitali nel nostro paese: difficile trovare piattaforme che offrano servizi di qualità in streaming a prezzi contenuti, i videonoleggi sono in difficoltà quando non in chiusura, come avvenuto con BlockBuster. Se l'obiettivo è combattere la pirateria, possiamo concludere che la strada è completamente sbagliata.

Anche perché, intanto, il resto del mondo va avanti, come dimostra l'accordo che hanno stretto YouTube e Paramount Pictures. L'accordo prevede che saranno resi disponibili su YouTube cinquecento nuovi film per il noleggio. Ma i film arriveranno anche su Google Play e quindi saranno disponibili per gli smartphone e i tablet Android. L'offerta di Google/YouTube ora può vantare circa 9.000 film tra quelli dei principali studios americani e quelli di una decina di studi di produzione indipendente.

Stati Uniti e Canada saranno i primi paesi a potere usufruire della nuova offerta cinematografica, che sarà estesa gradualmente ad altri paesi, forse già entro la fine di quest'anno. Per l'Italia non ci sono tempi certi, anche perché non dobbiamo dimenticare che Google Play nel nostro paese è solamente il market per le applicazioni Android, visto che musica, libri e film non sono ancora accessibili ai consumatori italiani per questioni burocratiche legate ai diritti d'autore.

I prezzi per noleggiare un film tramite YouTube o Google Play variano tra i 3 e i 4 dollari e consentono di guardare il film per un periodo di trenta giorni. Le versioni in alta definizione dovrebbero costare qualcosa in più.

In Italia, nel frattempo, si continua a puntare sulla televisione e non sulla Rete: Paramount lancerà un nuovo canale TV gratuito, sul digitale terrestre o via satellite, che proporrà undici film al giorno, con contorno di contenuti extra.

Commenta La Notizia!