Iscrizioni scuola 2014-2015: oggi domanda lunedì 3 Febbraio. Guida ufficiale, istruzioni, registrazione. Come fare

Oggi Lunedì 3 Febbraio 2014, iniziano le iscrizioni per la scuola primaria e secondaria per l'anno scolastico 2014-2015. Sarà tutto online. Come fare passo dopo passo e soluzioni in caso di problemi

iscrizioni scuola 2014-2015
 

Sono già disponibili dallo scorso 27 gennaio, sul sito del ministero dell'Istruzione, le procedure indispensabili ai genitori che dovranno iscrivere online i propri figli a scuole primarie e secondarie. Resta il modello cartaceo per l’iscrizione alle scuole dell’infanzia. Le domande di iscrizione vere e proprie dovranno, invece, essere inviate da oggi lunedì 3 febbraio, e fino al 28. Le iscrizioni online riguardano le prime classi, dalle elementari fino alle superiori, per l'anno scolastico 2014-2015 e sono escluse, come accennato, le scuole dell'infanzia per cui varrà sempre la procedura cartacea.

Tutti i passaggi, dal sito web ufficiale dove iniziare la registrazione fino alla compilazione della domande, oltre che i numeri di aiuto ed assistenza li potete trovare in questo articolo al seguente link diretto

Ad aiutare le famiglie nelle procedure di iscrizioni ci sarà sempre l'Ufficio Relazioni con il Pubblico che sarà a disposizione dei genitori anche attraverso il sistema ‘Iscrizioni on line’ e avrà il compito di avvisare le famiglie in tempo reale, via posta elettronica, dell'avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda. Attraverso questo sistema, poi, le famiglie potranno in ogni momento seguire l'iter della domanda inoltrata.

La procedura di iscrizione online sarà aperta, quest’anno, anche agli alunni stranieri sprovvisti di codice fiscale attraverso la generazione di un codice provvisorio. Nel momento in cui si inizia la procedura per l’iscrizione, il genitore si troverà a svolgere tre fasi: inserimento di tutti i dati anagrafici e i dati della scuola che si è scelta; inserimento delle informazioni di specifico interesse della scuola prescelta o per conoscere meglio l’interesse dei genitori ai servizi che offre la scuola (es. mensa, trasporti, ecc..); e ‘invio domanda’.

Solo una volta inoltrata la domanda, il genitore riceverà sulla posta elettronica un messaggio relativo alla corretta acquisizione della stessa. Per orientarsi, poi, sulla scelta della scuola, lo stesso Miur ha reso disponibile il portale ‘Scuola in Chiaro’, che fornirà ai genitori una lista completa di tutte le scuole disponibili con relative informazioni necessarie.