Diario Facebook obbligatorio dal 17 o 30 marzo 2012. Non si può cancellare

Pubblicità

Arriva la dead line per l'attivazione del nuovo profilo: chi vorrà rimanere su Facebook, dal 30 marzo avrà la nuova Timeline obbligatoriamente.

facebook timeline
Roberto Laghi 

Se siete tra quelli che fino a oggi hanno solamente dato un'occhiata al nuovo “Diario” (o “Timeline”) di Facebook ma non vi siete ancora decisi ad abbandonare la vecchia bacheca a cui ormai siete affezionati, sarà Facebook a decidere per voi. Tutti i profili Facebook, siano essi di utenti privati, brand o aziende, avranno la nuova grafica obbligatoriamente entro il 30 marzo 2012.

Gli utenti non avranno quindi più nessuna possibilità di scelta tra le due opzioni. La Timeline permette di visualizzare cronologicamente non solo tutte le attività che vengono svolte all'interno del social network o grazie ad altri servizi di Rete, con cui è possibile condividere informazioni su ciò che si sta facendo, dall'ascoltare musica al guardare un film, al leggere un articolo su un quotidiano online. Il nuovo Diario, infatti, è pensato per inserire tutti i momenti importanti della vita di una persona, dalla nascita in avanti, ricostruendo così la storia personale (o quello che si vuole mostrare della propria storia personale).

Molti utenti hanno trovato questa nuova modalità troppo invasiva, nonostante sia possibile regolare le impostazioni di privacy praticamente per ogni contenuto che scegliamo di condividere, e il gradimento del nuovo Diario sembra essere decisamente basso. Ma, nonostante le critiche e i commenti negativi, Facebook ha deciso di tirare avanti per la propria strada, anche perché la nuova formula dovrebbe consentire migliori comunicazioni tra le aziende e i consumatori. Dopotutto, Facebook è una questione di business.

Anche un sondaggio realizzato recentemente da Mashable avrebbe dovuto, forse, far pensare la squadra di Zuckerberg: il 34% degli utenti oscilla tra la richiesta di ritorno al vecchio profilo personale e il desiderio di abbandonare il social network se rimarrà attiva la nuova Timeline.

Dal 30 marzo in avanti, dunque, coloro che sceglieranno di rimanere all'interno del social network più diffuso nel mondo dovranno utilizzare il nuovo Diario, che piaccia o meno. Nonostante una certa stanchezza nei confronti di Facebook, l'abbandono da parte degli utenti sembra comunque attestarsi su numeri ancora piuttosto bassi e, probabilmente, dal 30 marzo le cose non dovrebbero cambiare molto.

Commenta La Notizia!

Ci sono 21 commenti
Anonimo
Oggi è il 30 marzo ed io ho ancora il vecchio profilo..C'è qualcun altro che ha ancora il vecchio profilo?? Io non lo cambierò proprio mai..tanto non credo siano obbligatori per singoli utenti..forse per i gruppi si..Ma comunque io ho ancora quello vecchio ed è da tempo che mettono delle date entro le quali si dovrebbe passare automaticamente al nuovo diario..e nemmeno oggi è arrivato quel giorno :D


Anonimo
Oggi è il 30 marzo ed io ho ancora il vecchio profilo..C'è qualcun altro che ha ancora il vecchio profilo?? Io non lo cambierò proprio mai..tanto non credo siano obbligatori per singoli utenti..forse per i gruppi si..Ma comunque io ho ancora quello vecchio ed è da tempo che mettono delle date entro le quali si dovrebbe passare automaticamente al nuovo diario..e nemmeno oggi è arrivato quel giorno :D

Anonimo
anke a me fa schifo pero prima è apparso da solo sul mio profilo senza ke io avessi fatto niente... >.<

Anonimo
prima o poi facebook svanirà perchè inizia a fare cagare! ognuno si tiene il suo profilo come vuole!