Concorso scuola 2012: domande test prove di selezione online 20 giorni prima

Pubblicità

Ufficiale il bando del concorso per 12mila insegnanti. Il test pre-selettivo si svolgerà online.

concorso insegnanti 2012 prove selezione online
Lorenzo Tansini 

È finalmente disponibile il bando ufficiale per il concorso della scuola 2012 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. La pubblicazione dà così modo di mettere a tacere i tanti rumor che si sono succeduti dopo l’annuncio del governo Monti e del ministro dell’Istruzione Profumo in merito al concorso per 11.542 insegnanti (all’inizio ne erano stati segnalati 11.892) che ha l’obiettivo di sfoltire sensibilmente le attuali graduatorie.

Voci di corridoio e indiscrezioni che hanno reso ancora più travagliato, se possibile, il già complicato percorso di un concorso che arriva 13 anni dopo l’ultimo in ordine di tempo. Le domande di iscrizione si compileranno online sul sito del Miur – tramite proceduta telematica Polis – dal 6 ottobre fino alle 14.00 del 7 novembre. Confermato nel bando, tra le altre cose e nonostante le polemiche, il test preselettivo computer-based che si svolgerà a dicembre e che interesserà i circa 160.000 candidati.

Un test 2.0 dunque, con una password univoca per ogni candidato fornita la mattina stessa del concorso e 50 minuti per rispondere a 50 domande a risposta multipla (18 di comprensione, 18 di logica, 7 di competenze informatiche e 7 di lingua straniera comunitaria). La valutazione applicata alle risposte sarà questa: 1 punto per la risposta corretta, 0 per quella non data e – 0,5 per quella sbagliata; la valutazione positiva si raggiungerà a 35/50. Il candidato vedrà il risultato su schermo appena finita la prova e saprà se sarà passato o meno alla fase successiva.

Le domande a cui dovranno rispondere i candidati fanno parte di una banca dati del Miur e verranno note 20 giorni prima della prova in maniera casuale; molto probabilmente le domande di informatica verteranno sulle conoscenze ECDL, intanto però c’è da registrare come il concorso nasca letteralmente online: dalla pubblicazione del bando ufficiale sul sito del Miur, alle domande di iscrizioni che possono avvenire solo attraverso Internet fino ai test di preselezione computer-based.

Commenta La Notizia!