BTP Italia: nuovo BOT in vendita da oggi online. Come e dove fare acquisto

Pubblicità

Al via il collocamento dei BTP Italia, i primi titoli di Stato indicizzati all’inflazione italiana, con cedole semestrali e durata quadriennale, pensati soprattutto per le esigenze dei risparmiatori e degli investitori retail.

BTP Italia Vittorio Grilli Sottoscrizione Online Informazioni
Andrea Galassi 

I BTP Italia si possono sottoscrivere direttamente online attraverso qualsiasi sistema di home banking dove è attiva la funzione di trading, grazie all’accordo con Borsa ItalianaLondon Stock Exchange Group. I BTP Italia sono disponibili sulla piattaforma elettronica MOT (Mercato Telematico delle Obbligazioni e Titoli di Stato di Borsa Italiana). In alternativa, come per tutti gli altri titoli di Stato, ci si può rivolgere allo sportello della banca (istituti di credito e Poste Italiane) in cui si detiene un conto titoli.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha spiegato che il BTP Italia è il primo titolo di Stato indicizzato all’inflazione italiana (indice FOI, senza tabacchi – indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati), con godimento 26 marzo 2012 e scadenza 26 marzo 2016. La data di regolamento di tutti gli ordini di acquisto è quindi unica, e coincide con quella di godimento. L’emissione dei BTP Italia ha luogo mediante la raccolta di ordini di acquisto degli investitori sul MOT, attraverso Banca IMI Spa e Unicredit Bank AG, dal 19 al 22 marzo 2012. A partire da oggi, dunque, gli investitori hanno quattro giorni di tempo per sottoscrivere i BTP Italia. Il tasso cedolare (reale) minimo garantito è pari a 2,25%. Il tasso cedolare (reale) annuo definitivo sarà fissato al termine del periodo di raccolta degli ordini, e non potrà essere inferiore al tasso cedolare (reale) minimo garantito.

BTP Italia, ha spiegato il Ministero dell’Economia e delle Finanze, fornisce all’investitore una protezione contro l’aumento del livello dei prezzi italiani, con cedole pagate semestrali che offrono un tasso reale annuo minimo garantito collegato all’indice ISTAT dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati (FOI).

La durata è quadriennale e, per chi acquista all’emissione e detiene il titolo fino a scadenza, è previsto anche un “Premio fedeltà” del 4xMille lordo. Il taglio minimo sottoscrivibile è di 1000 euro e se ne possono sottoscrivere multipli senza limitazioni. In caso di deflazione, le cedole vengono comunque calcolate sul capitale nominale investito, quindi con una protezione estesa non solo alla quota capitale, ma anche agli interessi. Per informazioni, gli utenti di Internet possono puntare il proprio browser verso le FAQ predisposte dal Ministero dell’Economia e delle Finanze o scaricare la scheda informativa.

Commenta La Notizia!